ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

L'esperto risponde

i consigli dei nostri specialisti

Neonato che beve solo camomilla dolce

Se il neonato ha sete va bene l'acqua, non è corretto dargli da bere solo camomilla perchè l'apporto calorico può disturbare l'appetito.

a cura di: Dott. Giuseppe Varrasi (pediatra)

Mio figlio (1,5 mesi) adora bere (se ha sete) camomilla dolce che compro in farmacia (lo zucchero c'è già, non lo metto io). Però ho sentito dire che non bisogna dare bevande dolci per tutto il primo anno. Tenendo conto che il piccolo rifiuta "categoricamente" (rendo l'idea?) camomilla non dolce o altre bevande (finocchio, ...), cosa posso fare?.

Non gli dia nulla: se ha sete, va bene l'acqua e vedrà che prima o poi se la farà piacere; se non ha sete, invogliarlo con un gusto dolce è sicuramente non corretto. Infatti, anche prescindendo dal noto rischio di carie, si tratta pur sempre di un apporto calorico esterno ai pasti, che può solo disturbare l'appetito; in più, il gusto viene formato verso il dolce, con possibili conseguenze sulle preferenze alimentari future.

1/4/1997

3/6/2016

I commenti dei lettori

Forse sarebbe più corretto ricordare alla madre (e a molti pediatri) che un neonato sotto i 6 mesi non deve assumere altro se non latte materno. Tisane e simili interferiscono sull'allattamento (al seno o artificiale) falsando una corretta dinamica di domanda-risposta

marcy (CA) 20/03/2011

Ma come mai allora molti pediatri consigliano camomilla fino a 80 ml se il neonato ha delle coliche gassose ?? il mio pediatra per esempio mi ha consigliato la camomilla per il mio bimbo di 15 gg.

Giorgio (PR) 23/06/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Neonato che beve solo camomilla dolce"

Progetto "MiVoglioBene": le bevande
A ogni bilancio di salute il Pediatra consiglia di non proporre al bambino altri liquidi all'infuori del latte e dell'acqua.
Proteggere i denti con capsule
L'applicazione di corone dentali o capsule con finalità protettiva è da consigliarsi in caso di grande distruzione cariosa del dente.
Il trapano del dentista
Come curare una carie in un bambino piccolo senza che soffra? Non c'è un trapano speciale? I consigli dell'odontoiatra.
Il fluoro ai bambini
Dare fluoro ai bambini rinforza lo smalto dei denti ed è associata ad una riduzione della carie. Ovviamente accompagnata da una corretta igiene dentale.
Intolleranza al fruttosio
Il fruttosio è lo zucchero della frutta. L'intolleranza ereditaria al fruttosio è una rara malattia metabolica, a trasmissione cromosomica.
Carie da biberon
L'uso del biberon prima di addormentarsi può essere pericoloso per i denti provocando carie da biberon.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno e risvegli notturni: vuole ancora il latte della mamma di notte
A otto mesi si sveglia e prende ancora il latte dalla mamma. Come comportarsi per risolvere il problema.
Anemia
Le cause possono essere congenite, trasmesse cioè con meccanismo ereditario, o acquisite durante il corso della vita.
Non vuole stare nel passeggino
Il tuo bambino non vuole stare nel passeggino? Alcuni consigli pratici su come fare a risolvere la situazione.
Accertamenti a tappeto e screening
In Pediatria è corretto eseguire accertamenti (del sangue, strumentali o visite) solo quando esiste un sospetto diagnostico.
Emorroidi in gravidanza
Le emorroidi sono un disturbo frequente durante la gravidanza. Le cause e i rimedi suggeriti dal ginecologo.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura