ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il tempo dell'infanzia

bambini nell'arte e nella cultura

L'allattamento: siti da visitare

Consigli utili per approfondire l'allattamento. Siti da visitare.

a cura di: Dott.ssa Maria Antonietta Filipponio

www.unicef.it

Per cercare la Dichiarazione degli Innocenti, i termini dell’iniziativa "Ospedale amico dei bambini" e le 10 regole per un sano allattamento al seno

www.mami.org

MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano) nasce a Firenze il 22 marzo 1997; fa parte dello WABA (World Alliance for Breastfeeding Action ovvero Alleanza Mondiale per interventi in favore dell’allattamento materno)

www.waba.org.my

WABA nasce nel 1991 ed è una rete internazionale di organizzazioni ed individui che credono che l’allattamento sia il diritto di ogni bambino e di sua madre e che si dedicano a proteggere, promuovere e sostenere questo diritto. WABA lavora per attuare la Dichiarazione degli Innocenti ed in stretta collaborazione con l’UNICEF.

www.lalecheleague.org

La Leche League international è la prima organizzazione in difesa dell’allattamento materno nata nel 1957. Da visitare il sito italiano della Lega del latte: www.llli.org/LangItaliano.html

10/9/2009

10/9/2009

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "L'allattamento: siti da visitare"

Allattamento al seno: quale alimentazione deve seguire la mamma
Durante l'allattamento al seno, la mamma deve seguire una alimentazione ben bilanciata con presenza equilibrata di tutti i nutrienti.
Allattamento e tinture per capelli
Allattando al seno è consigliabile fare ricorso a tinture che abbiano di base sostanze coloranti naturali senza additivi chimici.
Allattamento al seno: quanto latte deve mangiare?
Allattamento al seno: non si possono dare valori validi per tutti i bambini. La cosa migliore da fare è verificare la crescita settimanale della neonato.
La permanente ai capelli durante la gravidanza
Durante il corso della gravidanza è opportuno non tingersi i capelli. Si può ricorrere a tinture a base di sostanze vegetali come la camomilla o l'hennè.
Libri sull'allattamento
Vi consigliamo due libri da leggere sull'allattamento che forniscono consigli pratici e ci dicono come viene vissuto l'allattamento materno in altre culture.
Sport e allattamento
Non ci sono controindicazioni alla pratica di uno sport durante l'allattamento.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

A tre anni non riesce ancora a strutturare le frasi
La variabilità dei tempi e modi dello sviluppo del linguaggio è notevole ma, in presenza di alcuni "segnali" significativi, vanno valutati alcuni aspetti.
Accertamenti a tappeto e screening
In Pediatria è corretto eseguire accertamenti (del sangue, strumentali o visite) solo quando esiste un sospetto diagnostico.
Problemi di inserimento in prima media
E' in crisi, continua a piangere per l'enorme cambiamento che le medie comportano.
Intervallo di tempo fra la somministrazione di vaccini diversi
Ci sono intervalli di tempo da rispettare tra un vaccino e l'altro?
La donna dopo il parto
Il brusco cambiamento avvenuto dopo il parto porta l'organismo ad una serie di complesse modificazioni.

Quiz della settimana

I lattanti che assumono latte materno hanno un minor rischio di contrarre:
Otiti
Gastroenteriti
Polmoniti
Tutte le risposte sono esatte