ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il tempo dell'infanzia

bambini nell'arte e nella cultura

Curiosità sullo svezzamento

Lo svezzamento è il processo di sostituzione dell'alimentazione a base di latte, con quella caratterizzata dall'assunzione di altri liquidi e solidi. Scopriamo alcune curiosità sull'argomento.

a cura di: Dott.ssa Maria Antonietta Filipponio

Il bambino viziato

Il bambino viziato (dettaglio dell'opera)

Il quadro raffigura una deliziosa e simpatica scena quotidiana: il bambino deve mangiare una minestra densa, piena probabilmente di pezzi di pane, con anche di pezzi di cavolo e lardo come erano le minestre dell'epoca, ma non visto, passa il cibo al cagnolino che sta ai piedi del tavolino basso sul quale è posata la ciotola.

La pappa nella letteratura

"C'era una volta una povera fanciulla, che viveva sola con sua madre; e non avevano più nulla da mangiare. Allora la fanciulla andò nel bosco e incontrò una vecchia che già conosceva la sua povertà, e che le regalò un pentolino..."

Un libro da leggere

Una guida semplice ed efficace per nutrire in modo sano e corretto i nostri bambini nelle diverse fasi della loro crescita, ma anche per sostenerli nei momenti di stress fisico e psicologico.

L'ora della pappa

Fino alla metà del 1700 non esistevano trattati medici dedicati specificatamente allo svezzamento. Si consigliava il divezzamento dall'eruzione dei primi dentini, gradatamente, in stagione fresca preferibilmente primaverile, e mai in estate, di bollire l'acqua o il latte (meglio se di capra) e di aggiungere del vino annacquato o la birra (a seconda delle abitudini della paese).

Una ricetta

Una vecchia ricetta che veniva data ai bambini in fase di svezzamento.

Lo sapevi che...

Il verbo svezzare vuole dire "levare il vizio" e per vizio viene inteso quello di succhiare il latte materno.

Una gita a Modena

Un famoso guppo scultoreo a grandezza naturale denominato "Madonna della pappa".

5/10/2009

6/10/2010

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Curiosità sullo svezzamento"

Svezzamento in bambini allergici
Nei bimbi con familiarità per allergia occorre introdurre gli alimenti potenzialmente più allergizzanti dello svezzamento dopo l'anno di età.
Quando introdurre il glutine nello svezzamento
Il glutine deve essere introdotto nella dieta dello svezzamento del bambino dopo il sesto mese di vita.
Alimenti allergizzanti
Nello svezzamento è opportuno iniziare con gli alimenti considerati generalmente meno allergizzanti.
Il biscotto nel latte?
E' consigliabile aumentare la quantità di latte piuttosto che mettere il biscotto nel latte. L'introduzione del biscotto è consigliabile dal 4° mese.
Soffre di allergia al latte
L'allergia al latte vaccino è la sensibilizzazione alimentare più diffusa nei primi anni di vita. I consigli dell'allergologo.
Glutine: a che età?
L'età comunemente consigliata per l'introduzione del glutine nella dieta del lattante sono i 6 mesi.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Alimentazione dopo l'anno di vita
Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.
Dolori alle articolazioni e alla schiena in gravidanza
Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori articolazioni e alla schiena.
Macchie mongoliche
Le macchie mongoliche sono lesioni maculari congenite determinate dalla presenza in eccesso nel derma.
Aerofagia
Per evitare l'aerofagia nel lattante è bene utilizzare prodotti a base essenzialmente di finocchio, anice verde, melissa e camomilla.
Gli è stato diagnosticato un reflusso vescico-ureterale
La correzione del reflusso vescico-ureterale può essere chirurgica. La tecnica più frequentemente adottata è quella di Cohen.

Quiz della settimana

Quale delle seguenti caratteristiche di sviluppo non è di solito presente in un bambino di cinque mesi compiuti?
Emette piccole risa
Sorride ai visi sorridenti
Si osserva le mani
Gioca seduto sul pavimento o nel box