ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il tempo dell'infanzia

bambini nell'arte e nella cultura

Il bambino viziato

Il pittore Jean-Baptiste Greuze si dedicò a scene borghesi e ambienti domestici; tra le sue opere, il Bambino viziato, che si trova al Museo Hermitage di San Pietroburgo.

a cura di: Dott.ssa Maria Antonietta Filipponio

Il bambino viziato (1765 ca) di Jean Baptiste Greuze (1725-1805) olio su tela  San Pietroburgo, Museo Hermitage

 

Il bambino viziato (1765 ca)
di Jean Baptiste Greuze (1725-1805)
olio su tela 
San Pietroburgo, Museo Hermitage 

 

Il bambino e il cibo. Quanti trattati sono stati scritti su questo argomento e quante volte noi mamme ci siamo misurate e scontrate sul problema del mangiare: "Mio figlio non mangia, mio figlio non mi mangia", esprimendo così una totale simbiosi con lui. Stiamo male se non apre la bocca, o se rifiuta il cibo, se poi è lento e svogliato intavoliamo delle estenuanti trattative, degne soltanto di un gran capo militare. Il problema del cibo colpisce i nostri più delicati punti nevralgici, intacca le nostre sicurezze e certezze.
Io ho un ricordo molto bello delle prime pappe perché erano molto gradite al mio Carlo che le divorava con una voracità e rapidità da farmi rimanere stupita. Via via però che passavano i mesi la sua attenzione si è spostata dal cibo ad altro ed io continuo ancora adesso la solita tiritela... "Mangia!!!!!" 


Avevo scelto per illustrare l'argomento un bellissimo e famosissimo dipinto cinquecentesco del pittore fiammingo Gerard David "Madonna della pappa", conservato a Palazzo Bianco di Genova, una delicata opera che presenta una Madonna che sta imboccando il Bambino Gesù; ma poi mi sono imbattuta in un opera più tarda di un pittore francese Jean Baptiste Greuze, famoso per una certa leziosità e convenzionalità di temi e di pose. La mia attenzione si è risvegliata perché il quadro, che si chiama "Il bambino sprecone", raffigura una deliziosa e simpatica scena quotidiana: il bambino deve mangiare una minestra densa, piena probabilmente di pezzi di pane, probabilmente anche di pezzi di cavolo e lardo come erano le minestre dell'epoca, ma non visto passa il cibo al cagnolino che sta ai piedi del tavolino basso sul quale è posata la ciotola. La stanza è un unico ambiente molto disordinato dove coesistono stoffe e abiti con pentoloni di coccio e stoviglie. Probabilmente una famiglia modesta e povera ma il viso sereno e sbarazzino della madre e suoi vestiti ricchi di gonne e scollature regalano al quadro un tranquillo respiro. L'artista si dedicò ad una pittura di genere domestico e borghese ed indugiò su toni moraleggianti, non esenti da sentimentalismo, che gli valsero però molta fortuna.

31/10/2003

7/10/2010

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Il bambino viziato"

L'obesità nell'arte
Vediamo alcuni esempi di come è stata raffigurata l'obesità nell'arte.
La letteratura nell'arte
La letteratura nell'arte: "Ragazzina che legge di Berthe Morisot".
La lettura nell'arte e curiosità sulla letteratura
Vediamo come la lettura è stata rappresentata nell'arte e scopriamo alcune curiosità sulla letteratura e i personaggi di fantasia.
Il quadro di D. D. Santvoort: Bambino in bianco
Il "Bambino in bianco" è un quadro che ben raffigura le caratteristiche dell'abbigliamento infantile del passato.
La Madonna della Pappa
A Modena si può ammirare un gruppo scultoreo in terracotta detto: "Madonna della Pappa".
L'allattamento nell'arte e nella letteratura
Alcune curiosità e approfondimenti sull'allattamento nell'arte, nella letteratura e nella storia.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Alimentazione dopo l'anno di vita
Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.
Dolori alle articolazioni e alla schiena in gravidanza
Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori articolazioni e alla schiena.
Macchie mongoliche
Le macchie mongoliche sono lesioni maculari congenite determinate dalla presenza in eccesso nel derma.
Aerofagia
Per evitare l'aerofagia nel lattante è bene utilizzare prodotti a base essenzialmente di finocchio, anice verde, melissa e camomilla.
Gli è stato diagnosticato un reflusso vescico-ureterale
La correzione del reflusso vescico-ureterale può essere chirurgica. La tecnica più frequentemente adottata è quella di Cohen.

Quiz della settimana

Che cosa è il miocardio?
Un osso
Una arteria
Un muscolo
Un nervo