ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Angioma piano

L'angioma piano è la cosiddetta voglia di vino o di fragola. E' una macchia cutanea non rilevata che in genere prediligono il volto. Il trattamento terapeutico di scelta è la laserterapia.

a cura di: Dott. Guido Vertua (pediatra)

Nella cura dell'angioma piano, sulla guancia, ci sono altri tipi di terapia oltre a quella laser, tra l'altro molto costosa?

Gli angiomi piani sono macchie cutanee non rilevate che in genere prediligono il volto e che solitamente non presentano alcun incremento delle dimensioni durante l’accrescimento del bambino persistendo durante tutta l’infanzia, senza modificazioni e senza alcuna tendenza involutiva.

Sono di colorito dal rosa pallido al rosso bluastro e diventano più scuri nell’adolescenza e nell’età adulta. Il trattamento terapeutico di scelta è la laserterapia normalmente associata a trattamenti cosmetici di vario tipo.

Le chiazze molto vistose di angioma piano rilevato sono invece praticamente incurabili con i mezzi fisici e l’unica possibilità è una terapia chirurgico-plastica., che richiede numerosi interventi, tempi lunghi e risultati non sempre brillanti. La crioterapia, la dermoabrasione, il tatuaggio con pigmenti insolubili, il trattamento con radioisotopi offrono vantaggi modesti.

1/11/1997

6/7/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Angioma piano"

Angioma a stella
L'angioma stellare è una lesione cutanea di colore rosso vivo costituita da un'arteriola centrale con ramificazioni periferiche raggiate.
Epitelioma calcifico di Malherbe
L'Epitelioma calcifico di Malherbe è una rara lesione della pelle. Va rimossa chirurgicamente.
Linfangioma del labbro
Il linfangioma regredisce spontaneamente con difficoltà, è quindi opportuno valutare l'intervento chirurgico.
Macchia di colore rosso sulla guancia
Le macchia di colore rosso sulla guancia, nella maggior parte dei casi, rappresenta un disturbo di ordine esclusivamente estetico.
Quale terapia per l'angioma rilevato?
Dalla nascita ha due angiomi di cui il primo, è rilevato e di colore rossastro, sulla schiena. Il trattamento consigliato dal chirurgo.
Le voglie durante gravidanza
Le voglie durante la gravidanza indicano il desiderio improvviso, insopprimibile e urgente di un cibo particolare.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno e risvegli notturni: vuole ancora il latte della mamma di notte
A otto mesi si sveglia e prende ancora il latte dalla mamma. Come comportarsi per risolvere il problema.
Anemia
Le cause possono essere congenite, trasmesse cioè con meccanismo ereditario, o acquisite durante il corso della vita.
Non vuole stare nel passeggino
Il tuo bambino non vuole stare nel passeggino? Alcuni consigli pratici su come fare a risolvere la situazione.
Accertamenti a tappeto e screening
In Pediatria è corretto eseguire accertamenti (del sangue, strumentali o visite) solo quando esiste un sospetto diagnostico.
Emorroidi in gravidanza
Le emorroidi sono un disturbo frequente durante la gravidanza. Le cause e i rimedi suggeriti dal ginecologo.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura