ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Carie da biberon

L'uso del biberon prima di addormentarsi può essere pericoloso per i denti provocando carie da biberon. Riguarda la fascia dei bambini di età compresa fra 1 e 4 anni.

a cura di: Dott. Giuseppe Varrasi (pediatra)

Ho letto recentemente che l'uso del biberon prima di addormentarsi può essere pericoloso per i denti. È vero?

La sindrome da biberon è una forma di carie a rapida evoluzione che distrugge la dentatura da latte (in pediatria si dice "dentatura decidua"), specificamente gli incisivi, e che è causata dalla abitudine di assumere latte o liquidi zuccherati continuamente nella giornata o durante il sonno. In particolare, occorre sapere che:

  • i bambini che bevono frequentemente bevande zuccherate rischiano la carie agli incisivi 5 volte di più degli altri
  • bere latte o tisane dolci prima di addormentarsi è particolarmente nocivo, in quanto la posizione sdraiata durante il sonno favorisce il ristagno di liquido intorno ai denti e durante il sonno manca l'azione di lavaggio della lingua e della saliva
  • la buona abitudine di usare lo spazzolino e di assumere il fluoro non è sufficiente ad evitare la carie agli incisivi se si mantiene la scorretta abitudine di concedere il biberon prima di andare a letto.

1/10/1996

6/10/2016

I commenti dei lettori

NON SO COME TOGLIERE A MIO FIGLIO QUESTA BRUTTA ABITUDINE ... E PENSO CHE MOLTI LA PENSERANNO UGUALE ! ANCHE PERCHE' MANGIA POCO E IL LATTE PRIMA DELLA NANNA GLI RIEMPIE IL PANCINO E LO FA' DORMIRE TUTTA LA NOTTE ! CERCHEREMO DI DARGLIELO PRIMA E POI FARGLI LAVAREI DENTI , MA SARA' DURA! SALUTI E GRAZIE PER TUTTI I CONSIGLI CHE CI DATE ! MARILENA E FAMILY

MARILENA (VA) 23/01/2011

Ma il discorso vale anche se la mia bimba prende il latte non zuccherato?

Debora (CL) 10/12/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Carie da biberon"

Vaccino contro la carie
Mi hanno detto che esiste un vaccino contro la carie. Il parere dell'odontoiatra.
Come si prepara il latte artificiale
Come evitare gli errori più comuni nella preparazione del latte artificiale.
Il trapano del dentista
Come curare una carie in un bambino piccolo senza che soffra? Non c'è un trapano speciale? I consigli dell'odontoiatra.
Ha i denti superiori rientranti
Una bambina piccola con i denti da latte rientranti. E' consigliabile una visita dall'ortodontista.
Dentini inferiori distanziati
A mio figlio si sono distanziati i dentini inferiori. A 5 anni è normale osservare uno spazio aprirsi tra i denti di entrambe le arcate.
La sindrome da biberon
La sindrome da biberon è una forma di carie a rapida evoluzione che distrugge la dentatura da latte.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

L'obesità infantile
Negli ultimi decenni il numero di bambini con problemi di peso, in Italia come nel resto del mondo industrializzato, è costantemente aumentato.
Quali giochi per non annoiarla?
Si annoia con i giochi per la sua età. I consigli dei giochi da proporre per non annoiarla.
Temperatura in casa con un neonato
Quale temperatura deve essere tenuta in casa quando si ha un neonato? I consigli del Pediatra.
Neurofibromatosi
Con il termine di neurofibromatosi si intendono almeno sette diverse malattie genetiche. Nel 50% dei casi la malattia viene ereditata da un genitore affetto.
Poppata notturna del neonato
Non sempre è necessario dare la poppata notturna ad un neonato. I consigli del Pediatra.

Quiz della settimana

Quale delle seguenti affermazioni riguardanti il paracetamolo è sbagliata?
Calma il dolore
Ha una forte azione anti-infiammatoria
Viene ben tollerato a livello gastrointestinale
Puo' essere somministrato durante l'allattamento