ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Coliche gassose e allergia al latte

Le coliche gassose possono essere provocate da un'allergia al latte? Se le coliche sono davvero intense, è legittimo provare una dieta priva di proteine del latte vaccino.

a cura di: Dott. Renato Sambugaro (allergologo pediatra)

Ho un figlio di due mesi con le coliche. Quali cibi devo evitare per risparmiargli dolori? È vero che devo eliminare i latticini?

La domanda è abbastanza concisa e quindi non perfettamente interpretabile. Il bambino assume latte artificiale o latte materno? Dalla considerazione "devo eliminare i latticini?" si può supporre un allattamento materno e quindi la mia risposta è verso questo aspetto.

Considerato che l'alimentazione è esclusivamente lattea e quindi non ci sono cibi nuovi che possono confondere le idee, bisogna precisare che ultimamente alcuni lavori apparsi sulle varie riviste mediche tendono a correlare le eccessive coliche del lattante con una intolleranza alle proteine del latte.
Da qui l'idea di togliere o ridurre al minimo la quantità di proteine del latte che il bimbo assume direttamente dal latte artificiale o tramite l'allattamento materno.

Se le coliche sono davvero intense, è legittimo provare una dieta priva di proteine del latte vaccino (nella madre, se il piccolo mangia esclusivamente al seno).

18/7/2001

16/10/2016

I commenti dei lettori

Salve, volevo chiedere cosa ne pensate del sondino per aiutare il neonato a liberarsi dell'aria accumulata nella pancia. Grazie

cLAUDIA (MI) 23/01/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Coliche gassose e allergia al latte"

Latte vaccino e coliche gassose
Le coliche gassose dipendono dal latte vaccino? Nei primi mesi di vita esiste una colite da allergia alle proteine del latte vaccino.
Coliche dei neonati: quanto durano e quali rimedi
Quanto durano e come evitare le coliche gassose dei neonati. Fermenti lattici e altri rimedi per il neonato con coliche. L'alimentazione della mamma.
Aerofagia
Per evitare l'aerofagia nel lattante è bene utilizzare prodotti a base essenzialmente di finocchio, anice verde, melissa e camomilla.
Coliche e frutta fresca
Da quando ha introdotto la frutta e verdura gli sono aumentate le coliche gassose. I consigli del Pediatra.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cortisone per la febbre
La cura deve essere proporzionata al disturbo. Per abbassare la febbre, normalmente, il farmaco di prima scelta è il paracetamolo.
Rifiuta il biberon
Rifiutare il biberon è un comportamento frequente. La tettarella ha spesso un gusto di cloro.
Succhia il dito
Succhia il dito e non ha nessuna voglia di smettere. Il consiglio è di aspettare, lavorando sui premi piuttosto che sulle punizioni.
Acetone
Acetone o chetosi: una situazione molto frequente in età pediatrica ed è dovuta ad un disturbo momentaneo del metabolismo del bambino.
Depressione post-partum
La depressione post-partum o depressione post-natale è un disturbo dell'umore che colpisce molte donne nel periodo immediatamente successivo al parto.

Quiz della settimana

I lattanti che assumono latte materno hanno un minor rischio di contrarre:
Otiti
Gastroenteriti
Polmoniti
Tutte le risposte sono esatte