ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Anisocoria

L'anisocoria è generalmente causata da una lesione o dalla semplice irritazione degli organi che regolano la mobilità pupillare.

a cura di: Dott.ssa Tiziana Candusso (pediatra)

Ho un bambino di 2 anni cui da qualche mese è stata riscontrata sia dai genitori che dal suo pediatra una differenza di allargamento di pupilla tra un occhio e l'altro.

La "differenza di allargamento", ovvero un differente diametro delle pupille, viene definita in termine medico: ANISOCORIA. Di regola, se la diversità è piu accentuata in presenza di una illuminazione focale intensa o nel caso di convergenza, la pupilla più grande è quella anormale, mentre se l'anisocoria è peggiore in condizioni di illuminazione ridotta, la pupilla anormale è quella più piccola.

Le cause neurologiche di anisocoria (lesioni del sistema nervoso simpatico e parasimpatico o aumento della pressione endocranica) devono essere differenziate dalle cause locali quali: sinechie (aderenze), difetti congeniti dell'iride (coloboma e aniridia) e gli effetti farmacologici. L'anisocoria semplice centrale può essere presente, del resto, anche in soggetti che godono di ottima salute ed essere dunque solo un difetto senza patologia.

1/7/1997

27/6/2015

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Anisocoria"

Anisocoria
Mio figlio soffre di anisocoria. Da che cosa è causata?
Una macchia scura sotto la pupilla
Mia figlia di quattro mesi ha una piccola macchia scura nell'occhio destro sotto la pupilla. E' consigliabile una visita oculistica?
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Le vaccinazioni nel neonato
Per avere informazioni precise sul “calendario vaccinale” del neonato è oppurtuno rivolgersi al pediatra o al centro vaccinale della vostra zona.
Mamma con miopia molto grave
Un recente studio su 50 donne gravide affette da miopia superiore a 4,50 diottrie non ha segnalato aggravamento delle lesioni dopo il parto.
Non muove bene la bocca
Per effetto dell’ipoplasia un angolo della bocca non si abbassa. Si tratta di un’anomalia congenita piuttosto frequente nel neonato.
Analisi preventive per una bambina di un anno
Gli esami andrebbero prescritti non per controllare se una bimbina sta bene, ma per cercare conferma a seguito di un sospetto clinico fondato e motivato.
Bambini, adolescenti e social network
I social network sono uno strumento per favorire lo scambio di informazioni e la conoscenza reciproca. E' necessario un attento controllo da parte dei genitori.

Quiz della settimana

Secondo il calendario vaccinale in vigore in Italia, il vaccino antipoliomielite:
viene somministrato per via intramuscolare
viene somministrato per via orale
viene somministrato prima per via intramuscolare e poi per via orale nei richiami successivi
non viene più somministrato perché la malattia è ormai scomparsa