ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Saperne di più

approfondire insieme al Pediatra

Associazione Io, domani (Associazione per la Lotta contro i Tumori Infantili)

L'Associazione Io, domani è una associazione ONLUS che opera per contribuire a risolvere i problemi sanitari e sociali connessi ai tumori dell'infanzia.

L'Associazione Io, domani (Associazione per la Lotta contro i Tumori Infantili) (www.iodomani.it), costituita nel 1984, è una associazione Onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale) e risulta iscritta nell'albo del Volontariato della Regione Lazio. Opera per contribuire a risolvere i problemi sanitari e sociali connessi ai tumori dell'infanzia e per promuovere l'assistenza morale e materiale per i piccoli malati e per le loro famiglie.

A tal scopo l'associazione:

  • acquista apparecchiature per potenziare la capacità terapeutica dei centri oncologici pediatrici;
  • finanzia studi e ricerche per le terapie collaterali alla cura del tumore;
  • invia medici specialisti a corsi e convegni di aggiornamento in Italia e all'estero;
  • gestisce la residenza "Franco Magliocchetti" per garantire ospitalità gratuita ai bambini ed ai loro genitori che effettuano terapie in day hospital;
  • attiva ed organizza iniziative di animazione e intrattenimento per i bambini in ospedale e ne promuove l'istruzione scolastica;
  • forma e organizza volontari per l'assistenza ospedaliera;
  • assiste psicologicamente i bambini e le loro famiglie nel corso della degenza e nella successiva deospedalizzazione;
  • assiste materialmente ed economicamente le famiglie e i bambini ricoverati nel Reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I.

6/2/2004

10/1/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Associazione Io, domani (Associazione per la Lotta contro i Tumori Infantili)"

Progetto Trampolino
Una vacanza dedicata a bambini che hanno subito lunghi periodi di ospedalizzazione e dolorose procedure mediche.
Donazione del cordone ombelicale
La donazione del sangue del cordone ombelicale è un gesto d'amore che può salvare delle vite.
A.I.S.Mo
Una associazione ONLUS per i genitori ed i medici, contro la Sindrome di Moebius.
Associazione Italiana Studio Malformazioni
Un punto di riferimento per le malattie congenite.
Fondazione "Amici della Epatologia"
Una associazione ONLUS per i genitori ed i medici.
Associazione Don Tarcisio Festa
Una associazione ONLUS per i genitori ed i medici.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Lo sviluppo del disegno infantile
Lo sviluppo del disegno infantile: Le tappe evolutive del bambino per quanto riguarda il disegno e il colore.
Prevenzione con vitamina K e D nel neonato
La prescrizione in un neonato di vitamina K e D è in accordo con le indicazioni della Comunità Scientifica Nazionale e Internazionale.
Tubercolosi
Un caso di tubercolosi a scuola. Quali sono i rischi per i compagni di scuola?
Bruciore di stomaco in gravidanza
E' possibile che la mamma in gravidanza soffra di bruciori di stomaco e di rigurgiti acidi dopo i pasti.
Polmonite da Legionella
Quali sono le cause della polmonite da Legionella? La malattia è rara in età pediatrica.

Quiz della settimana

Quale anomalia dei cromosomi caratterizza le persone affette dalla sindrome di Down?
Hanno 21 cromosomi
Hanno un cromosoma 21 in meno
Hanno un cromosoma 21 in più
Sono privi di entrambi i cromosomi 21