ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Schede di Pediatria per Famiglie

per la salute del tuo bambino

Diario per l'asma

La terapia ed il controllo dell'asma richiedono una attenta valutazione della situazione clinica. Un diario per l'asma costituisce lo strumento più importante in mano al Pediatra.

La terapia ed quindi il controllo dell'asma richiedono una attenta valutazione della situazione clinica. La compilazione regolare di un diario, insieme con il monitoraggio del PEAK-FLOW (picco di flusso espiratorio, tecnica semplice ma utilizzabile solo dai bambini più grandi), costituisce lo strumento più importante in mano al Pediatra per avere un quadro completo della situazione.

Nell'esempio di diario che segue sono indicati sintomi importanti, misurazioni da eseguire e terapie praticate; le caselle sulla destra corrispondono ai giorni del mese. La mamma deve compilarlo ogni giorno, alla sera

  • SINTOMI: segnare con una crocetta se il sintomo è stato presente;
  • PEAK-FLOW: segnare il risultato migliore su tre ripetizioni;
  • FARMACI: segnare con una crocetta se il farmaco è stato assunto.

La precisione nel tenere il diario sarà di grande aiuto per calibrare la terapia e controllare la malattia con il minore impiego possibile di farmaci.

Diario clinico di ....................................del mese di ................

    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14
TOSSE di giorno                            
di notte                              
SIBILO o AFFANNO di giorno                              
di notte                              
NASO CHIUSO                              
FEBBRE                              
ASSENZA da scuola                              
PEAK-FLOW mattina                              
sera                              
                               
aerosol                              
broncodilatatori                              
cortisonici                              
antibiotici                              

 

1/8/1997

22/2/2018

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Diario per l'asma"

Broncospasmo e aereosol
L'aerosol come cura del broncospasmo: gli effetti collaterali.
Tosse secca
Talvolta dietro una tosse secca continua, fastidiosa e soprattutto notturna, può esserci una crisi d'asma.
Aerosol in un bambino piccolo
La terapia con l'aerosol può essere tranquillamente effettuata, utilizzando un apparecchio di buona qualità fin dai primi mesi di vita.
Allergia all'alternaria
L'Alternaria è una muffa molto diffusa, che si sviluppa su carta da parati, tappeti, terriccio e foglie di piante ornamentali. Può provocare allergia.
Asma e dermatite atopica
La dermatite atopica è un'affezione infiammatoria della cute che colpisce circa il 10-12% dei bambini di età inferiore ai 7 anni.
Sindrome del fischiatore felice
Si definisce sindrome del "fischiatore felice" o happy wheezing" una condizione caratterizzata dalla presenza di respiro sibilante.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Alimentazione dopo l'anno di vita
Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.
Dolori alle articolazioni e alla schiena in gravidanza
Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori articolazioni e alla schiena.
Macchie mongoliche
Le macchie mongoliche sono lesioni maculari congenite determinate dalla presenza in eccesso nel derma.
Aerofagia
Per evitare l'aerofagia nel lattante è bene utilizzare prodotti a base essenzialmente di finocchio, anice verde, melissa e camomilla.
Gli è stato diagnosticato un reflusso vescico-ureterale
La correzione del reflusso vescico-ureterale può essere chirurgica. La tecnica più frequentemente adottata è quella di Cohen.

Quiz della settimana

Che cosa è il miocardio?
Un osso
Una arteria
Un muscolo
Un nervo