ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Difetti dello smalto nei denti da latte

I difetti congeniti dello smalto dei denti da latte sono un disturbo non pericoloso ma difficilmente risolvibile che predispone i denti a carie future.

a cura di: Dott. Gabriele Floria (odontoiatra, protesista dentale e specialista in ortognatodonzia)

La mia seconda figlia ha 12 mesi. A nove mesi dopo i due incisivi inferiori ha 'messo' quasi contemporaneamente i 2 incisivi superiori con i laterali. Ora, gli incisivi superiori, a differenza degli altri, nella zona dove masticano, hanno delle zone di colore diverso dal 'bel' bianco che solitamente hanno gli altri denti. Come se mancassero di smalto. Non diamo alla bambina nulla di dolce, intendo zucchero, miele, o camomilla. Non ricordo da quanto ma le diamo anche delle pasticche di fluoro. Può servire a qualche cosa? Ora che mangia quasi ogni cosa come noi, potrebbe avere dei problemi di carie? Da chi posso farla controllare.

Sicuramente è raccomandabile una visita odontoiatrica. Oltre che di carie (un po' troppo precoci), potrebbe trattarsi di difetti congeniti dello smalto dentario (come lei bene ipotizza), un disturbo non pericoloso ma difficilmente risolvibile che predispone i denti a carie future.
Il difetto non necessariamente si ripeterà nei denti definitivi. I difetti dello smalto vanno da semplici difetti di colorazione e struttura (ipoplasie) fino a gravi danni (amelogenesi imperfecta, etc..), ma sono piuttosto rari in dentatura decidua.
Tentare una diagnosi è molto difficile senza vedere la piccola. Consiglio una visita presso un odontoiatra pediatrico (pedodontista) o un ortodontista al più presto.

1/7/1997

23/1/2016

I commenti dei lettori

Salve,il mio bambino di due anni e mezzo ha i due incisivi superiori ingialliti e corrosi, premetto che ha fatto due volte la cura di integrazione di ferro la prima volta mentre gli stavano spuntando gli incisivi, primi dentini spuntati, e la seconda volta li aveva già ben fuori,all'inizio i dopo qualche mese dalla seconda somministrazione del ferro,li aveva solo un pochino macchiati di nero e il pediatra ci disse che dipendeva dal ferro e che poi sarebbero tornati normali, ma adesso addirittura sembrano smangiati e uno addirittura è spezzato in mezzo ma solo da un lato e per giunta punge, gli altri denti sono perfetti,può dipendere dal fatto che lo allatto e lo allatto anche di notte? Gli abbiamo insegnato a lavarsi i dentini ad un anno...abbiamo appuntamento per il prossimo 24 maggio dal dentista ma vorrei un suo parere per essere tranquillizzata se è possibile prima...ah! Il pediatra adesso dice che il ferro non c'entra e che sono cristallizzati male i dentini, cos'è la cristallizzazione? Avrà problemi di carie? Grazie in anticipo per la risposta.

Iolanda (CN) 15/05/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Difetti dello smalto nei denti da latte"

Ha i denti macchiati di bianco
La pediatra ha voluto che la bambina riprendesse assolutamente il fluoro. I rimedi per le macchie bianche sui denti.
Dentini inferiori distanziati
A mio figlio si sono distanziati i dentini inferiori. A 5 anni è normale osservare uno spazio aprirsi tra i denti di entrambe le arcate.
Ordine di eruzione dei denti
I denti da latte di mia figlia non stanno seguendo l'ordine normale di eruzione. Si raccomanda una visita da un collega ortodontista all'età di 4-5 anni.
Togliere o no i denti da latte?
E' necessario rivolgersi all'ortodonzista che è in gradi di valutare se è necessaria l'estrazione del dente da latte.
Uno spazio tra i denti davanti
Quando lo spazio tra i denti ha inserzione ampia ed è a composizione prevalentemente muscolare può essere indicata l'intervento.
Un dente fessurato
Il dente fessurato è un'anomalia di forma del dente di latte che può essere o meno associata ad un'anomalia di numero degli elementi decidui.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Frattura del femore
Mio figlio di 4 anni si è fratturato il femore destro. Ora purtroppo deve portare un rialzo.
Gli esami da eseguire in gravidanza
Per monitorare l'andamento della gravidanza sarà necessario fare alcuni esami, alcuni dei quali a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
L'igiene del neonato
L'igiene del neonato comincia subito dopo la nascita in sala parto, con sola acqua e senza detergenti. I consigli per l'igiene a casa.
Allattamento al seno e risvegli notturni: vuole ancora il latte della mamma di notte
A otto mesi si sveglia e prende ancora il latte dalla mamma. Come comportarsi per risolvere il problema.
Anemia
Le cause possono essere congenite, trasmesse cioè con meccanismo ereditario, o acquisite durante il corso della vita.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura