ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

È nata con un difetto interventricolare al cuore

I difetti del setto interventricolare (DIV) ed in particolare quelli muscolari possono chiudersi spontaneamente. E' particolarmente frequente nei primi mesi di vita.

a cura di: Prof. Giovanni Stellin (cardiochirurgo)

La mia bambina, nata con un difetto interatriale e un difetto interventricolare, all'età di tre anni presenta un difetto interventricolare mediomuscolare sottoaortico di circa 34 mm di diametro mentre il difetto interatriale è completamente scomparso. Sarà necessario l'intervento chirurgico di correzione oppure la bambina conviverà con il difetto per tutta la vita senza grossi problemi? Posso ancora sperare nella chiusura spontanea del difetto?

I difetti del setto interventricolare (DIV) ed in particolare quelli muscolari possono chiudersi spontaneamente. Questo fenomeno, tuttavia, è particolarmente frequente nei primi mesi di vita. Non è chiaro, nel caso in oggetto, se il difetto sia della parte medio-muscolare del setto o sottoaortico: l'una posizione esclude l'altra.

Tuttavia, un qualsiasi difetto del setto ventricolare di 34 mm di diametro è passibile di chiusura per evitare le possibili complicanze a distanza, come lo scompenso ventricolare cardiaco e/o l'ipertensione polmonare. Ritengo che all'età di tre anni le possibilità di chiusura spontanea di un DIV di 34 mm siano pressoché nulle.

8/10/2002

20/11/2016

I commenti dei lettori

Salve, stamattina mia figlia Giulia di 2 anni, ha fatto una visita dal cardiologo dove ha riscontrato un buco di 18 mm interatriale,dicendomi che tra due anni deve operarsi a cuore aperto per risolvere il problema,mi dia un consiglio per favore, siamo a palermo,grazie.

giuseppa calabrese (PA) 15/03/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "È nata con un difetto interventricolare al cuore"

DIV
Una nipotina affetta da DIV (difetto interventricolare) medio. L'intervento consiste nella chiusura completa del difetto.
Difetto del setto ventricolare
I difetti del setto ventricolare in genere non vengono operati entro il 1° - 2° mese di vita.
DIV
Una buona parte dei DIV si riduce progressivamente e spesso si osserva una chiusura spontanea entro le prime due decadi di vita.
Difetto muscolare intraventricolare
I difetti del setto ventricolare muscolare non sono in genere associati ad anomalie cromosomiche.
Difetto interventricolare
Un buchino in mezzo al cuore domande e risposte sul difetto interventricolare.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Giocare a calcio a sei anni
Ci hanno sconsigliato di far giocare a calcio nostro figlio di 6 anni a causa della facilità con cui possono formarsi dei microtraumi alle ossa.
Nonni o baby-sitter?
Quando riprenderò il lavoro, sarà meglio affidare il mio bambino ai nonni o alla baby-sitter? Il consiglio della psicologa.
Omogeneizzati o liofilizzati?
Omogeneizzati e liofilizzati hanno le stesse caratteristiche nutrizionali. Nelle prime fasi dello svezzamento vengono spesso preferiti i liofilizzati.
Campagna nazionale di educazione nutrizionale
Mangiar bene conviene per investire in salute.
Certificato di nascita e altri documenti dopo il parto
Appena nato e già alle prese con la burocrazia: certificato di nascita e altri documenti dopo il parto.

Quiz della settimana

I lattanti che assumono latte materno hanno un minor rischio di contrarre:
Otiti
Gastroenteriti
Polmoniti
Tutte le risposte sono esatte