ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Disinfestare dalle pulci

La puntura della pulce determina una lesione cutanea pruriginosa. I consigli per disinfestare la casa dalle pulci. Un problema fortunatamente raro.

a cura di: Dott. Antonino Parisi (infettivologo e parassitologo)

Come si fa a disinfestare la casa dalle pulci?

E' necessario utilizzare comuni disinfettanti a base di piretrina o suoi derivati facilmente reperibili nelle farmacie o supermercati da applicare in tutte le crepe e fessure di muri e pavimenti dell'abitazione. Nello spazio dietro il battiscopa di legno e negli incassi delle prese elettriche è possibile utilizzare disinfettanti in polvere.
Se si possiedono animali
domestici (cani, gatti) questi devono subire un trattamento di disinfestazione con prodotti in vendita presso negozi di animali o chiedere consigli al proprio veterinario. Se si è notato la presenza di roditori (ratti, topi) bisogna avviare una seria campagna di derattizzazione.

Veniamo all'aspetto medico. La puntura della pulce determina una lesione cutanea pruriginosa. Possibili nei bambini lesioni da grattamento. Malattia più seria è la Tungiasi, assente nel nostro Paese ma presente in Africa e in America del Sud. Più importante e' il ruolo della pulce come vettore di malattie severe, come la peste bubbonica, la rickettsiosi e la lesihmaniosi. La prima malattia è dalle nostre parti ormai assente; invece la rickettsiosi e la leishmaniosi sono frequenti specialmente nelle zone del Sud Italia con incidenza maggiore nei mesi estivi.

1/4/1998

21/1/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

L'acqua in gravidanza
L'acqua in gravidanza viene trattenuta nei tessuti provocando spesso gonfiori e aumento di peso. Si tratta, però, di disturbi lievi che si superano facilmente.
Palato ogivale
Con il termine "palato ogivale" si intende un palato molto profondo, la cui sezione ricorda appunto una ogiva.
Piedi piatti e posizione nel sonno
La posizione del sonno non ha particolare effetto sulla struttura del piede piatto. Non si può parlare di piede piatto nei primi due anni di vita.
Calazio ricorrente
La terapia medica (colliri e pomate antibiotiche associate a cortisonici) può fare regredire i calazi, se instaurata in tempo.
E' morbosamente attaccata ai nonni
Da sempre i nonni coccolano e viziano i nipoti. E' un rapporto stupendo, fatto di giochi e di complicità.

Quiz della settimana

Qaule regione del corpo è coinvolta nell'idrocefalo?
Il rene
Il cranio
La vescica
La colonna vertebrale