ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ordine di eruzione dei denti

I denti da latte di mia figlia non stanno seguendo l'ordine normale di eruzione. Avrà problemi con i denti permanenti? Si raccomanda una visita da un collega ortodontista all'età di 4-5 anni.

a cura di: Dott. Gabriele Floria (odontoiatra, protesista dentale e specialista in ortognatodonzia)

Mia figlia, che compirà tre anni fra quattro mesi, non ha messo gli ultimi quattro molari. Pertanto in bocca sono spuntati solo i quattro incisivi superiori, i quattro inferiori, i quattro canini e solo quattro degli otto molari che dovrebbero erompere. Premetto che il primo dentino lo ha messo all'età di 14 mesi e che non solo ha avuto un ritardo nella dentizione, ma anche un ordine di eruzione diverso da quello considerato normale: ha tagliato per primo l'incisivo centrale destro inferiore e fin qui tutto bene. Poi sono spuntati due molari superiori, poi l'altro incisivo inferiore centrale, poi gli incisivi superiori laterali, poi i centrali, poi i due molari inferiori, poi i canini. Insomma un vero caos, anche se il pediatra mi ha tranquillizzata riguardo il ritardo della dentizione e l'ordine un po' "strampalato" con cui sono usciti. Ma ora mi chiedo: mi devo preoccupare per il ritardo nell'eruzione di questi ultimi quattro molari? Tanto più che l'eruzione dell'ultimo canino risale a diversi mesi orsono.

Gli elementi decidui, se escludiamo le anomalie di numero, non hanno in genere molte problematiche di posizione perché le gemme dentarie nascono e crescono nella sede in cui eromperanno a differenza degli elementi permanenti che devono invece fare un percorso eruttivo più complesso. Penso quindi si tratti di un semplice ritardo di eruzione e/o un inversione dell'ordine di eruzione che non comporterà problema alcuno. Naturalmente però si raccomanda una visita da un collega ortodontista all'età di 4-5 anni.

22/10/2002

26/8/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Ordine di eruzione dei denti"

Si è rotto un pezzo di dente
Giocando si è rotto un pezzo di dente da latte. E' meglio farlo controllare dal dentista?
Solco lineare sui denti da latte
Mia figlia di 4 anni presenta un'anomalia alla smalto dei denti incisivi. Cosa si può fare per non peggiorare la situazione?
A seguito di una caduta ha gli incisivi un pò tremolanti
Mi hanno consigliato un distanziatore.
Ematoma gengivale nel bambino piccolo
Mio figlio di 16 mesi ha un ematoma sulla gengiva della bocca. La gengiva è gonfia e dolorante ma il dente non esce. Devo portarlo dal dottore?
Ha i denti superiori rientranti
Una bambina piccola con i denti da latte rientranti. E' consigliabile una visita dall'ortodontista.
Difetti dello smalto nei denti da latte
I difetti congeniti dello smalto dei denti da latte sono un disturbo non pericoloso ma difficilmente risolvibile.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Fatica a piegare il ginocchio: menisco discoide
Il menisco discoide è un'affezione congenita che consiste in una alterata forma e dimensione a carico di un menisco.
Perdite vaginali in età pediatrica
Le perdite vaginali in età pediatrica sono attribuibili a flogosi, di varia entità, a carico della vulva e della vagina.
Vomito ciclico
Il vomito ciclico consiste in episodi ricorrenti di vomito violento in assenza di causa organica apparente, spesso con una storia familiare di emicrania.
Da che fattori dipende la statura di un bambino?
La statura definitiva di un adulto dipende sia da fattori genetici che ambientali.
Integrazione del latte materno dopo il 6° mese
Dopo il 6° mese è opportuno provare ad integrare il latte materno introducendo alimenti diversi dal latte.

Quiz della settimana

Quale è la causa più frequente di diarrea in età pediatrica?
Un virus
La salmonella
Un parassita intestinale
Un'intossicazione alimentare