ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Febbre senza spiegazione

Soffre di febbre senza spiegazione. Se una visita accurata ha permesso di escludere patologie più serie può essere giustificato somministrare solo antipiretici e attendere lo sfebbramento.

Ho una bambina di 21 mesi che, per l'ennesima volta ha febbre alta, senza altri sintomi come tosse o raffreddore. E' già successo altre due o tre volte, dopo un paio di giorni la febbre scompare senza nessuna conseguenza, tipo eruzioni cutanee da sesta malattia ecc.... Il nostro pediatra credo abbia sottovalutato la cosa, oggi la bimba ha avuto 39° di febbre, alle 15,30 le abbiamo somministrato una supposta a base di paracetamolo, nel pomeriggio la febbre si è un po' abbassata ma alle 18,30 era risalita a 39....

La febbre alta non necessariamente indica una malattia grave: molto spesso una faringite virale è sufficiente per far alzare la temperatura a 39°C e più. Se una visita accurata ha permesso di escludere patologie più serie, quali otite o broncopolmonite, può essere giustificato somministrare solo antipiretici e attendere lo sfebbramento.

Un solo dubbio rimane da verificare: una febbre senza altri sintomi in un bambino piccolo può essere causata da una infezione delle vie urinarie. E' quindi consigliabile, se il quadro clinico non è chiaro, eseguire un esame delle urine con urinocoltura.

1/1/1998

20/11/2015

I commenti dei lettori

ho un bambino di 24 mesi che ciclicamente ha la febbre, cause comuni come il maldigola raffredddore, ma questa volta è diverso, ha la "febbricola" ossia da oltr 10 gg. da pomeriggio in poi la febbre 37.3 max 37.5 abbiamo fatto il test delle urine e urinocultura è negativo. in linea dimassima cosa significa avere questa "febbricola"? grazie e auguri

lara (AV) 30/12/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Febbre senza spiegazione"

A quattro mesi ha già fatto tre cicli di antibiotico
Come possiamo aiutarla ad espellere il catarro? Ci sono in commercio gocce per liberare meglio il nasino?
Febbre faringo-congiuntivale
La febbre faringo-congiuntivale è una sindrome caratterizzata da febbre elevata che di solito dura 4-5 giorni, faringite, congiuntivite.
Una febbre ricorrente
Gli esami sono tutti negativi, ma io sono preoccupato.
Acetone
Acetone o chetosi: una situazione molto frequente in età pediatrica ed è dovuta ad un disturbo momentaneo del metabolismo del bambino.
La febbre nel bambino
Informazioni e raccomandazioni utili sulla febbre nei bambini.
Convulsioni febbrili
Le convulsioni febbrili sono crisi convulsive che si manifestano mentre il bambino ha la febbre. A che cosa sono dovute e quanto c'è da preoccuparsi.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Contraccezione durante l'allattamento
La contraccezione durante l'allattamento è necessaria se si desidera evitare una nuova gravidanza a pochi mesi dal parto.
La prima colazione del bambino
E' indispensabile che il bambino faccia una buona colazione. La prima colazione deve coprire il 15-20% dell'apporto calorico giornaliero.
Mal di pancia
Soffre di mal di pancia prima di andare a scuola. Come comportarsi per renderlo più forte? I consigli dello psicologo.
Le vaccinazioni nel neonato
Per avere informazioni precise sul “calendario vaccinale” del neonato è oppurtuno rivolgersi al pediatra o al centro vaccinale della vostra zona.
Mamma con miopia molto grave
Un recente studio su 50 donne gravide affette da miopia superiore a 4,50 diottrie non ha segnalato aggravamento delle lesioni dopo il parto.

Quiz della settimana

Secondo il calendario vaccinale in vigore in Italia, il vaccino antipoliomielite:
viene somministrato per via intramuscolare
viene somministrato per via orale
viene somministrato prima per via intramuscolare e poi per via orale nei richiami successivi
non viene più somministrato perché la malattia è ormai scomparsa