ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Feci verdi: cosa significa se il neonato fa la cacca verde

In realtà trovare le feci verdi ha scarso significato se non si accompagna a sintomi che facciano sospettare una malattia. La cacca del neonato diventa verde perchè si ossida.

a cura di: Dott. Guido Vertua (pediatra)

Ho un bimbo di due mesi e mezzo e spesso le sue feci sono verdi. Ciò è dovuto al fatto che beve la tisana alle erbe o, come si dice, dipende dal fatto che ha avuto mal di pancia?

Capita spesso che il pediatra debba rassicurare i genitori che si preoccupano del colore verde delle feci del loro bambino. In realtà questo fenomeno ha scarso significato se non si accompagna a sintomi che facciano sospettare una malattia. Il colore delle feci è infatti dovuto alle modificazioni che la bilirubina (quel pigmento color giallo-bruno prodotto dal fegato che deriva dalla distruzione dell’emoglobina contenuta nei globuli rossi e che conferisce al siero ematico la sua tipica colorazione giallastra) subisce durante il suo passaggio nell’intestino prima di essere eliminata.

A seconda del tipo di latte (materno o artificiale) che assume il bebè, della quantità di ferro in esso contenuto, della quantità di bile presente, del tempo di percorrenza intestinale durante il quale i batteri della flora intestinale ossidano la bilirubina, questa sostanza può colorare le feci di un colore che va dal giallo chiaro al verde, fino ad arrivare al comune colore marrone.

Ci si potrebbe allora chiedere perché esista una convinzione così diffusa che il colore verde delle feci abbia sempre un significato pericoloso. La risposta è che effettivamente esistono alcune infezioni batteriche dell’intestino (ad esempio la salmonellosi) che causano scariche di colore verdastro, ma in questi casi il bambino presenta altri sintomi associati quali la febbre, il malessere generale, uno scarso appetito, un aumento notevole del numero delle evacuazioni giornaliere ed altri ancora.

Inoltre queste situazioni non durano mesi, ma si risolvono nel giro al massimo di 10-15 giorni. È di conseguenza inutile, in un lattante che sta bene, preoccuparsi del colore delle sue feci.

1/2/1999

10/8/2013

I commenti dei lettori

ciao io o un bambino di due mesi e stitico e mi fa la cacca verde sto usando il latte liquido plasmon...casa devo fare!!devo cambiare latte

stefania (VE) 06/02/2013

Salve ho una bimba di 4 mesi e mezzo. Ho iniziato a darle la mela da 3 giorni ma ha fatto cacca verde con doloretti di pancia ancora....ha sempre sofferto di coliche gassose ma con mylicon e fermenti abbiamo attenuato il disturdo. Volevo sapere se è normale col cambio di alimentazione. Allatto io e le dò 180 gr di aggiunta la sera x farla dormire di più. Nidina balance. E spesso spinge sempre come una pazza...ki può aiutarmi???Grazie f.

Fabiana (TA) 20/02/2013

Salve a tutti ho un bimbo di 1 mese e da una settimana fa la cacca a volte verde e accusa dolori alla pancia e aria.... Da cosa dipende? Mangio qualcosa di sbagliato?

Francesca (RN) 08/07/2013

Ieri il mio piccolo ha fatto 1 mese!questa mattina quando gli ho cambiato il pannolino ho notato della cacca verde,e'normale? Ha avuto delle colichette qualche settimana fa!

Francesco (NA) 23/07/2013

salve ho una bimba de 1 mese e 13 giorni a ancora le colichette e da 4 giorni ha diareea e fa la cacca un po verdina sarra normale ? grazie

giulia (VT) 18/09/2013

Salve ho una bambina di un mese e negli ultimi giorni stà facendo la cacca verde però la crescita prosegue e non presenta alcun tipo di sintomi tranne le coliche posso stare tranquillo?

massimiliano 28/09/2013

Ma chiamando la pediatra non risolvete prima questi dubbi banali? Poi questo è un articolo informativo no un post atto a ridire singolarmente alle mamme le stesse cose già spiegate

Claudia (PG) 18/10/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Feci verdi: cosa significa se il neonato fa la cacca verde"

Il vasino
Uno dei passaggi più difficili per un bambino è quello dal pannolone al vasino. I consigli del Pediatra.
Si scarica solo nel pannolino
Non si scarica se non nel pannolino. Dobbiamo lasciarglielo? In questa fase non è consigliata di forzarla.
Stitichezza o stipsi nei bambini
Le cause di stitichezza si possono riassumere in stipsi da squilibri alimentari e la stipsi da ritenzione volontaria. Cosa fare in caso di stitichezza.
Incontinenza sfinterica
Incontinenza sfinterica può intendersi come incontinenza fecale (encopresi) o urinaria (enuresi).
Sanguinamento rettale
Le cause di sanguinamento rettale con sangue rosso vivo in un lattante possono essere diverse.
Trattiene le feci
Trattiene le feci e ci disperiamo intorno a lei per fargliela fare. I consigli del pediatra.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Bambini dal Pediatra solo fino a sei anni?
Una proposta inquietante: togliere il Pediatra ai bambini dopo i sei anni. Cosa ne pensi?
Piede torto congenito
Le è stato diagnosticato un piede torto congenito. Quali sono le cause e come bisogna intervenire.
Scoppia in pianto quando lo lascio al nido
Piange disperatamente quando lo lascio al nido. I consigli su come fargli accettare il distacco.
Diagnosi prenatale non invasiva
Gli esami di diagnosi prenatale non invasive per verificare le anomalie cromosomiche più diffuse.
Piedi piatti e posizione nel sonno
La posizione del sonno non ha particolare effetto sulla struttura del piede piatto. Non si può parlare di piede piatto nei primi due anni di vita.

Quiz della settimana

Che cosa è la peristalsi?
Un farmaco omeopatico
Un fenomeno psicologico, tipico dei pazienti ipocondriaci
Un sinonimo di occlusione intestinale
Nessuna delle risposte