ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ginocchia a X a tre anni

Il ginocchio valgo a X dell'infanzia ha la massima incidenza intorno ai tre anni e, spesso tende alla risoluzione spontanea nel corso degli anni successivi.

a cura di: Dott. Sergio Manieri (pediatria)

Il mio nipotino di poco meno di tre anni ha le ginocchia a X. Vorrei sapere più notizie di questo problema ortopedico.

L'aspetto a X delle gambe tecnicamente viene indicato come "valgismo delle ginocchia" e consiste in una deviazione angolare delle gambe le cui estremità distali si presentano allontanate dalla linea mediana. Il ginocchio valgo dell'infanzia ha la massima incidenza intorno ai tre anni di età e, nella maggior parte dei casi, tende alla risoluzione spontanea nel corso degli anni successivi. Infatti, studi accreditati su migliaia di bambini hanno evidenziato che il 98% di tale deformità si autocorregge entro il settimo anno di vita.

Tuttavia, il fattore genetico può influenzare sfavorevolmente l'evoluzione naturale di questa deformità; per questo la presenza del ginocchio valgo in altri componenti adulti della famiglia del piccolo paziente non consente di essere completamente ottimisti sulla prognosi al termine dell'accrescimento corporeo. La diagnosi di valgismo delle ginocchia è molto agevole essendo sufficiente un semplice esame clinico.

Per valutare, poi, l'entità del valgismo occorre misurare sotto carico la distanza intermalleolare, compresa tra i malleoli interni, e la misurazione di tale distanza permette di seguire nel corso degli anni l'evoluzione del valgismo. Generalmente non è necessaria neanche l'esecuzione di un esame radiografico. Per quanto concerne la patogenesi (ossia la causa dell'affezione) essa non è completamente chiarita e, a parte le forme "funzionali", determinate cioè da un eccessivo peso corporeo, probabilmente si tratta di un transitorio squilibrio del ritmo di ossificazione tra la porzione interna e quella esterna delle cartilagini di coniugazione (cosiddette cartilagini di accrescimento) distali del femore e prossimali della tibia. Dato il tipo di evoluzione di questa patologia non è indicato, in linea di massima, alcun trattamento perché, come detto, in una elevata percentuale dei casi il ginocchio valgo dell'infanzia si autocorregge con la crescita.

Nei pochi casi in cui un accentuato valgismo delle ginocchia permane nel tempo (in genere quando coesiste familiarità) può essere preso in considerazione un intervento chirurgico correttivo, da eseguirsi in età adolescenziale o addirittura al termine dell'accrescimento scheletrico. Non è stata mai dimostrata l'utilità di calzature o di altri presidi ortopedici al fine di modificare l'evoluzione naturale dell'affezione.

17/4/2002

27/7/2015

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Ginocchia a X a tre anni"

Le ginocchia a X
Il ginocchio valgo (a "X" per intenderci) è un aspetto estremamente frequente nei bambini che vanno dai due - tre anni.
Ha le ginocchia a X
Il ginocchio valgo (volgarmente detto a "X") ed il piede lasso con retropiede valgo non sono delle forme patologiche.
Gambe arcuate
Le "gambette arcuate" possono essere dovute ad un fenomeno di torsione che consiste nella rotazione di un osso lungo il suo asse longitudinale.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

La timidezza la rende antipatica
Per aiutare un bambino a superare la sua timidezza è importante fare sentire il bambino sempre amato ed accettato per quello che è.
Laringomalacia
La laringomalacia è un disturbo congenito della laringe caratterizzato da uno stridore inspiratorio e da un'ostruzione delle vie aeree.
Quale apparecchio per aerosol è meglio usare con il beclometasone?
Per alcuni farmaci, fra cui il beclometasone, è meglio usare apparecchi tradizionali e non ad ultrasuoni.
Reflusso vescico-ureterale
E' stata operata da poco all'uretere per reflusso vescico-ureterale da un lato e la malattia è comparsa nell'altro rene.
Sintomi e cure della toxoplasmosi in gravidanza
La toxoplasmosi in gravidanza può manifestarsi senza sintomi. Le cure servono a ridurre il pericolo di infezione per il fato e il neonato.

Quiz della settimana

Parlando dei mucolitici, è corretto affermare che:
Calmano la tosse
Vanno somministrati insieme ai sedativi della tosse
Fluidificano il catarro
Fanno abbassare la febbre