ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Insufficienza della valvola mitralica

Le hanno riscontrato un'insufficienza della valvola mitralica. Potrà migliorare con lo sviluppo?

a cura di: Dott. Massimo Chessa (cardiologo)

È stata riscontrata una insufficienza mitralica asintomatica con valvola morfologicamente normale. L'insufficienza può migliorare con lo sviluppo o in tutti i casi vi può essere un peggioramento? Può fare sport? Devo temere qualsiasi mal di gola?

L'insufficienza mitralica così descritta è un reperto abbastanza frequente soprattutto nei soggetti di sesso femminile. In genere si tratta di una insufficienza lieve, asintomatica che non tende a progredire ma che non ha neppure la tendenza a scomparire. L'unica precauzione dovrebbe essere la profilassi contro l'endocardite (N.d.R.: infiammazione dell'endocardio, la membrana che riveste le cavità del cuore) batterica che non implica antibioticoterapia per ogni "mal di gola", ma solo una profilassi antibiotica in circostanze ben codificate per individuare le quali il suo medico curante potrà esserle di grande aiuto. Non ritengo che si debba preoccupare per il futuro della bambina e la sola incombenza dovrà essere una visita ambulatoriale annuale per seguire l'andamento di tale insufficienza.

14/3/2002

20/10/2014

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Insufficienza della valvola mitralica"

Sostituzione valvola polmonare
E' già stato sottoposto ad un intervento chirurgico per correggere la tetralogia di Fallot, ma la stenosi sottopolmonare è ancora presente.
Un prolasso della mitrale
Un lieve prolasso della valvola mitrale è una situazione non patologica e molto comune.
Stenosi della valvola aortica
La stenosi valvolare aortica è una malformazione congenita della valvola aortica che consiste nel restringimento al passaggio del sangue.
Stenosi della polmonare
La stenosi polmonare è una malattia della valvola che regola il flusso tra il ventricolo destro e l'arteria polmonare.
Stenosi mitralica
La stenosi mitralica come cardiopatia congenita spesso spazia da forme di valvole "quasi normali" a forme più severe.
Aorta bicuspide
L'aorta bicuspide è una malformazione o meglio una variante minoritaria della normalità: infatti la valvola aortica ha normalmente tre cuspidi.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Celiachia e infertilità
Esiste una relazione tra celiachia e problemi di infertilità. In particolare, alcuni casi di abortività ricorrente e ridotta crescita fetale.
Ingrossamento della ghiandola mammaria
L'ingrossamento della ghiandola mammaria può essere inquadrato nell'ambito del telarca precoce. Può essere presente fin dalla nascita.
Posizione nel sonno e morte improvvisa del lattante
Statisticamente la SIDS (morte improvvisa del lattante) capita più spesso in chi ha una posizione nel sonno sbagliata.
Centri antiveleni
I consigli di cosa fare in caso di avvelenamento o ingestione di tossici o caustici.
La timidezza del bambino
Per aiutare il bambini timido a superare certe situazioni di timidezza non bisogna forzare le tappe del suo sviluppo psicologico.

Quiz della settimana

Quando si può considerare definitivo il colore degli occhi in un lattante?
a 2-3 mesi di vita
a 4-5 mesi di vita
a 6-7 mesi di vita
a 11-12 mesi di vita