ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Schede di Pediatria per Famiglie

per la salute del tuo bambino

La culla

Culla tradizionale o moderna? Come scegliere la culla adatta? Alcuni piccoli consigli per non sbagliare.

a cura di: Sara Vitali

Nelle prime settimane di vita il neonato dedica la maggior parte del suo tempo a dormire: la culla è il primo mobile a cui pensare per accoglierlo al suo arrivo a casa. La scelta di un luogo di riposo di dimensioni ridotte rispetto al lettino è consigliata per addolcire il passaggio dal ventre materno alla vita esterna: il bambino si sentirà più raccolto e protetto in uno spazio circoscritto.

Chi, per motivi di praticità o di budget, decide di adottare un lettino vero e proprio da subito, potrà ricorrere a dispositivi di contenimento: alcuni lettini li prevedono di serie, in caso contrario potete provvedere voi stessi utilizzando gli specifici salsicciotti. Le culle tradizionali hanno la struttura in legno, ferro o in vimini mentre quelle moderne sono in stoffa con supporti in legno o con strutture in leghe leggere. Sono spesso pieghevoli per il trasporto in viaggio.

25/9/2009

18/8/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "La culla"

I diritti nell'infanzia: siti da visitare
Alcuni siti da visitare per conoscere meglio i diritti nell'infanzia e conoscere le iniziative UNICEF in Italia.
L'igiene del parto: siti da visitare
Alcuni consigli per approfondire le conoscenze su uno dei momenti più belli della nostra vita.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Craniostenosi
Con il termine di craniostenosi si intende una malformazione del cranio dovuta ad un’alterazione dell'ossificazione.
I disturbi del sonno
I disturbi del sonno: quando il bambino ha paura di addormentarsi da solo.
Sottopeso
Mia figlia di 15 mesi mangia regolarmente, è una bambina molto attiva, ma è sottopeso. La pediatra dice che l'importante che stia bene.
Giorni fertili: in quali giorni del ciclo mestruale è più probabile rimanere incinta?
In quali giorni fertili del ciclo mestruale è più probabile rimanere incinta. Come calcolare la data dell'ovulazione.
Lo svezzamento dopo il sesto mese
Dal sesto mese di vita compiuto si può iniziare lo svezzamento, cioè l'integrazione di cibi solidi e semisolidi.

Quiz della settimana

Quale fra le seguenti affermazioni sulle caratteristiche del latte materno è più corretta?
Il latte materno ha caratteristiche nutritive che variano durante le varie ore della giornata
Il latte materno normalmente non ha necessità di essere analizzato in laboratorio
Il latte materno ha una composizione che varia durante la poppata
Tutte le precedenti risposte sono esatte