ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Obesità infantile

Una bambina di otto anni con un peso eccessivo. Per dare un giudizio sul caso specifico è indispensabile ricostruire l'intera curva di crescita per osservare l'evoluzione dell'altezza e del peso.

a cura di: Dott. Gianpaolo De Filippo (endocrinologo pediatra)

Ho una bambina di otto anni; è alta 122 cm. e pesa kg. 36,3. Da premettere che nè io e nè mio marito siamo alti ma sono preoccupata per il peso. Cosa mi consiglia?

La piccola di otto anni, con 122 cm e 36,300 kg ha un'altezza normale per l'età ma un peso eccessivo. Il suo indice di massa corporea é di 24,39; questo indica un'obesità importante (il valore medio di indice di massa corporea per una bambina di 8 anni è di 15,5, con un limite massimo di 19).

L'indice di massa corporea è il risultato del rapporto tra il peso (espresso in kg) e l'altezza (espressa in metri) elevata al quadrato; si tratta di un ottimo metodo di screening dell'obesità, anche se non riesce a dare, di per sè, delle indicazioni sulle percentuali di massa magra e massa grassa.

Per i bambini, come la maggior parte dei parametri, il risultato va rapportato all'età: i valori che normalmente si leggono sulle riviste di divulgazione scientifica e non, cioè di 25 come limite per il sovrappeso e 30 per l'obesità, sono validi per l'adulto e, come si è visto, sono lontani dai parametri dei bambini.

Per dare un giudizio sul caso specifico (immagino che i genitori vogliano sapere se si tratta di un'obesità detta "essenziale" cioè  di origine alimentare, oppure secondaria ad una qualche patologia organica) è indispensabile, come per l'inquadramento di ogni paziente pediatrico, ricostruire l'intera curva di crescita, per osservare l'evoluzione dell'altezza e del peso nel corso degli anni.

L'epoca di inizio del sovrappeso, la sua progressione e l'andamento contemporaneo dell'altezza rappresentano elementi fondamentali per un approccio al problema del sovrappeso. Solo dopo un accurato inquadramento si penserà alla strategia per la sua correzione.

5/10/2011

23/1/2015

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Obesità infantile"

L'obesità: un libro da leggere
Un percorso nella storia dell'arte tra artisti che hanno riprodotto scenari conviviali, con l'aiuto di ricette per gustare l'opera nella sua completezza.
Tetralogia di Fallot è un difetto cardiaco
La Tetralogia di Fallot è la piu' frequente e conosciuta delle cardiopatie congenite del bambino. Le cause, i sintomi e le cure suggeriti dello specialista.
Campagna nazionale di educazione nutrizionale
Mangiar bene conviene per investire in salute.
L'obesità nell'arte
Vediamo alcuni esempi di come è stata raffigurata l'obesità nell'arte.
Sovrappeso
Ho un figlio di 8 anni che è in sovrappeso. Ilconsiglio è di affrontare con il Pediatra Curante il problema, analizzando sistematicamente bambino e famiglia.
L'obesità infantile
Negli ultimi decenni il numero di bambini con problemi di peso, in Italia come nel resto del mondo industrializzato, è costantemente aumentato.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cresce poco, ma è vivacissimo
Se il bambini cresce poco, ma ha una curva di crescita graduale e costante, in genere, non dovrebbero esserci problemi.
Stimolo ad urinare spesso in gravidanza
Lo stimolo ad urinare spesso è un problema frequente in gravidanza, l'incremento progressivo del volume dell'utero provoca una compressione sulla vescica.
Un rene ormai compromesso
Un reflusso vescico-ureterale congenito ha portato ad un rene ormai compromesso. Togliere il rene o correggere il difetto? I consigli dell'urologo.
Difetto interventricolare
Un buchino in mezzo al cuore domande e risposte sul difetto interventricolare.
Idrocefalo
L'idrocefalo è una malattia in cui si ha un accumulo di liquido cefalo rachidiano a livello delle cavità del cervello.

Quiz della settimana

In media qual è l'altezza di un maschietto al compimento dei due anni di vita?
80-81 cm
83-84 cm
87-88 cm
90-91 cm