ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Ortopanoramica delle arcate dentarie

Dovrò far eseguire a mia figlia una ortopanoramica delle arcate dentarie. La panoramica può essere eseguita praticamente senza rischi.

a cura di: eDentist - il dentista risponde, Dott. Gabriele Floria (odontoiatra, protesista dentale e specialista in ortognatodonzia)

Mia figlia di 6 anni ha il secondo premolare superiore sinistro, interamente fuoriuscito ma appena visibile, da quando è spuntato, circa due anni fa e più, è ancora lì. Dopo varie visite da dentisti ed odontoiatri tutti concordano sul fatto che il dente sia anchilosato e che dovrò far eseguire alla bimba un ortopanoramica ed eventualmente togliere il dente per evitare ripercussioni più gravi a tutta la dentatura. Cosa mi può dire sulla pericolosità di quest'esame? Se aspettassi qualche anno?

Si tratta con tutta probabilita' di un secondo molaretto, quindi un dente di latte, e non di un secondo premolare che spunta mediamente intorno agli 11-12 anni. Conseguentemente il problema potra' crearlo eventualmente in seguito se non dovesse cadere all'epoca prevista.

A meno che il dente ipotruso (poco spuntato) non crei altri problemi, si puo anche attendere, monitorando, per qualche anno l'evoluzione della cosa.

Nel caso vi siano mancanza di denti della serie permanente in familiari della bambina, o vi siano altri elementi ortodontici da controllare la panoramica può essere eseguita praticamente senza rischi: infatti la dose di irraggiamento è molto bassa, soprattutto se eseguita con macchine digitali che necessitano di un decimo delle radiazioni utilizzate dalle macchine analogiche tradizionali.

Si tenga sempre conto che anche lo stare all'aria aperta espone il nostro corpo ad una radiazione X chiamata dose di fondo, ma della quale non ci preoccupiamo cosi tanto.
 

3/6/2010

9/5/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Ortopanoramica delle arcate dentarie"

Ha nove incisivi invece di otto
Il quinto incisivo deciduo inferiore è un'anomalia non rarissima e può anche ripresentarsi nella dentatura permanente.
Gli manca un dente da latte
Gli manca un dente da latte. Il quesito che ci si pone é: agenesia sì o agenesia no?
Togliere o no i denti da latte?
E' necessario rivolgersi all'ortodonzista che è in gradi di valutare se è necessaria l'estrazione del dente da latte.
Trauma da dente da latte
Traumi da dente da latte: cosa fare per evitarli e limitarne i danni.
Ha i denti macchiati di bianco
La pediatra ha voluto che la bambina riprendesse assolutamente il fluoro. I rimedi per le macchie bianche sui denti.
Ha tutti i denti da latte cariati
A tre anni ha quasi tutti i denti cariati. Ci hanno consigliato l'operazione in anestesia totale con la quale le verranno asportati tutti i denti rovinati.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno e risvegli notturni: vuole ancora il latte della mamma di notte
A otto mesi si sveglia e prende ancora il latte dalla mamma. Come comportarsi per risolvere il problema.
Anemia
Le cause possono essere congenite, trasmesse cioè con meccanismo ereditario, o acquisite durante il corso della vita.
Non vuole stare nel passeggino
Il tuo bambino non vuole stare nel passeggino? Alcuni consigli pratici su come fare a risolvere la situazione.
Accertamenti a tappeto e screening
In Pediatria è corretto eseguire accertamenti (del sangue, strumentali o visite) solo quando esiste un sospetto diagnostico.
Emorroidi in gravidanza
Le emorroidi sono un disturbo frequente durante la gravidanza. Le cause e i rimedi suggeriti dal ginecologo.

Quiz della settimana

Quando si è punti da una zecca, quale dei seguenti comportamenti occorre seguire?
Rimuovere la zecca con alcool o acetone
Lasciare la zecca in sede per alcune ore facendola intontire con ammoniaca
Rimuovere la zecca prontamente con una pinzetta
Schiacciare subito la zecca nella sede della morsicatura