ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Petto escavato o torace ad imbuto

Il petto escavato è un'anomalia che determina, nella maggior parte dei casi, solo un difetto di tipo estetico più o meno evidente. In alcuni casi il difetto è isolato, in altri si associa a scoliosi.

a cura di: Dott. Antonio Andreacchio (ortopedico)

Vorrei informazioni sul problema del petto scavato (N.d.R.: il petto escavato, detto anche torace ad imbuto, è una deformità della gabbia toracica, caratterizzata da una depressione concava nel mezzo della superficie toracica anteriore), soprattutto sulle tipologie di intervento correttivo, e quali conseguenze può portare in età adulta.

Il petto escavato è un'anomalia che determina, nella maggior parte dei casi, solo un difetto di tipo estetico più o meno evidente. In alcuni casi il difetto è isolato, in altri si associa ad una scoliosi. Nei casi più gravi la "rientranza" delle coste determina una diminuzione dell'espansione polmonare con possibili anomalie a carico della capacità vitale e, qualche volta, anche la funzionalità cardiaca può essere compromessa.

È in questi casi che si rende necessaria la chirurgia dopo una precisa valutazione dei danni organici derivanti dalla deformità. Con la crescita puberale il torace si allarga, soprattutto nei maschi, attenuando i difetti funzionali e nelle femmine la comparsa delle mammelle riesce in parte ad attenuare la presenza dell'escavatum. L'intervento è una toracoplastica che prevede una resezione sterno-costale importante; a mio parere, va riservata ai casi realmente gravi che arrivano ad inficiare le capacità vitali.

Le cicatrici restano evidenti e pertanto non è consigliabile un intervento che abbia come scopo un rimodellamento puramente estetico del torace. Sono pochi i centri ed i chirurghi che hanno esperienza in tale chirurgia.

15/10/2004

21/8/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Aumento di peso in gravidanza
L'aumento di peso nell'arco dell'intera gravidanza normalmente si aggira tra i 7 e i 14 kg complessivi.
Calo di peso nel neonato
Il calo di peso è normale nei primi giorni di vita del neonato. Si considera normale che un neonato a termine recuperi il peso della nascita entro 8-10 giorni.
Servono le lenti progressive nella miopia?
Non esiste nessuna evidenza scientifica che la lente Varifocale o progressiva sia utile nella gestione della miopia.
Allattare quando riprende il ciclo?
La ripresa del ciclo non incide nell'allattamento. Sfatiamo alcune dicerie che talvolta capita di sentire.
Beclometasone dipropionato
Il principio farmacologico denominato beclometasone dipropionato appartiene alla classe dei farmaci corticosteroidi topici per uso inalatorio.

Quiz della settimana

Che cosa e' il meconio?
Una secrezione densa emessa dalla bocca del neonato al momento della nascita
Una sostanza emessa dall'intestino del neonato
Una sostanza vischiosa proveniente dal naso del neonato
Nessuna delle risposte corretta