ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

La prima visita del bambino dal dentista

La prima visita dal dentista per un bambino deve essere fatta intorno ai quattro anni e mezzo: a questa età è infatti necessario controllare i denti decidui.

a cura di: Dott. Valdo Flori (pediatra)

Quando eseguire la prima visita dal dentista Vorrei sapere a che età è consigliabile sottoporre i bambini alla prima visita di controllo dal dentista.

La prima visita dal dentista deve essere fatta intorno ai quattro anni e mezzo: a questa età è infatti necessario controllare i denti decidui, verificare che l'igiene orale sia adeguata, e monitorare la crescita di tutto il complesso cranio-facciale per prevenire malocclusioni, asimmetrie o abitudini viziate. In alcuni casi, come per esempio una inversione del combaciamento dentale (anteriore o laterale) può essere indicata anche una terapia ortodontica per intercettare una malocclusione in formazione. È importante anche che il bambino cominci a familiarizzare con lo studio odontoiatrico e ad interagire col dentista prima di una eventuale urgenza, come un trauma o una pulpite, altrimenti si rischia di non avere la giusta collaborazione quando necessaria.

10/10/2003

16/7/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "La prima visita del bambino dal dentista"

La prima visita dal dentista
Alcuni consigli per affrontare con serenità la prima visita dal dentista.
I dentini
Quando spuntano i primi dentini? Quali sono i “fastidi” legati alla comparsa dei dentini? Bisogna avere cura dei denti da latte? I consigli del Pediatra.
Eruzione dei dentini da latte
Esiste una certa variabilità dell'epoca di eruzione dei dentini da latte? Il parere dell'odontoiatra.
Ciuccio per un neonato
Il ciuccio può essere di due tipi: a ciliegia (forma rotonda più adatta ai neonati) o anatomico (a forma di goccia). I consigli del Pediatra.
Non vuole il ciuccio
Preferisce il seno e non vuole il ciuccio. Cosa succederà quando non avrò più latte? Alla fine si rassegnerà alla dura realtà.
Trauma dentale
Uno dei due denti incisivi si è scurito dopo un trauma. Il dentista deve fare gli accertamenti necessari dopo la valutazione diagnostica.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Lo sviluppo della vista nel neonato
Le tappe dello sviluppo della vista nel neonato e nel primo anno di vita.
Nausea e vomito in gravidanza
La nausea accompagnata da conati di vomito o, più raramente, da vomito vero e proprio, è spesso il primo segno della gravidanza.
Tarda a parlare e camminare
Ogni bimbo ha i suoi tempi per iniziare a parlare e camminare, ma esistono dei limiti entro i quali il bimbo deve aver raggiunto una discreta autonomia.
Convulsioni febbrili
Le convulsioni febbrili sono crisi convulsive che si manifestano mentre il bambino ha la febbre. A che cosa sono dovute e quanto c'è da preoccuparsi.
Cure per la miopia nei bambini
La terapia più indicata per curare la miopia nei bambini piccoli. I consigli dell'oculista.

Quiz della settimana

Che cosa è l'ambliopia?
Una particolare forma di zoppia
Il mancato o diminuito sviluppo della capacità visiva da uno o entrambi gli occhi
Una rara forma di strabismo che interessa alternativamente i due occhi
La difficoltà a vedere gli oggetti da lontano