ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Quarta malattia

Secondo la maggior parte degli studiosi la quarta malattia non è altro che una forma attenuata di scarlattina. Il decorso è di pochi giorni.

a cura di: Dott. Guido Vertua (pediatra)

Ho un bambino di 20 mesi al quale è stata diagnosticata la quarta malattia. Vorrei avere informazioni riguardo questa malattia.

La quarta malattia è una malattia esantematica la cui esistenza è ancora discussa. Secondo la maggior parte degli studiosi non sarebbe altro che una forma attenuata di scarlattina, quindi con sintomatologia febbrile, tonsillare e cutanea più attenuata. Viene anche chiamata "scarlattinetta" o "scarlattinina". La prognosi è sempre buona, il decorso è di pochi giorni e la terapia, come per la scarlattina, è antibiotica.

12/1/2000

26/8/2015

I commenti dei lettori

Qualche giorno fa a mio figlio è stato diagnosticato il morbillo. Sia  io che mio marito siamo stati da subito scettici, perchè le macchioline che sono comparse sul suo corpo non ci sembravano proprio tipiche del morbillo. Infatti adesso leggendo qui le caratteristiche tipiche sia del morbillo che della sesta malattia credo proprio che il medico si sia sbagliato e che mio figlio di 16 mesi abbia avuto la sesta malattia. A questo punto mi chiedo se esiste un esame per capire realmente cosa ha avuto? e inoltre, dato che stava male ha saltato il vaccino dei 15 mesi per le malattie esantematiche, devo farlo comunque, anche se adesso è entrato nel 17° mese di vita? Grazie. Maria Concetta

maria concetta (AG) 23/04/2011

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Quarta malattia"

Scarlattina: sintomi e cura
I sintomi della scarlattina nei bambini sono febbre, arrossamento diffuso, faringotonsillite. E' una malattia esantematica causata dallo Streptococco.
Tampone faringeo a scuola: contro la scarlattina
Perché questo test all'ingresso alla materna? Serve a prevenire la scarlattina e altre infezioni da streptococco.
Le più comuni malattie dell'infanzia
Morbillo, Parotite, Pertosse, Rosolia, Quinta malattia, Scarlattina, Sesta malattia e Varicella.
Esami per scarlattina nei bambini
Dopo aver avuto la scarlattina le hanno fatto fare alcuni esami del sangue. Sono necessari?
Tre volte la scarlattina
E' vero che la scarlattina si può rifare tante volte? Ecco la risposta dell'esperto.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Acetone
Acetone o chetosi: una situazione molto frequente in età pediatrica ed è dovuta ad un disturbo momentaneo del metabolismo del bambino.
Depressione post-partum
La depressione post-partum o depressione post-natale è un disturbo dell'umore che colpisce molte donne nel periodo immediatamente successivo al parto.
Neonato che dorme nel lettino
Non esistono controindicazioni a fare dormire un neonato da subito nel lettino. Può essere utile l'uso del riduttore per sentirsi più "contenuti".
Giocare a calcio a sei anni
Ci hanno sconsigliato di far giocare a calcio nostro figlio di 6 anni a causa della facilità con cui possono formarsi dei microtraumi alle ossa.
Nonni o baby-sitter?
Quando riprenderò il lavoro, sarà meglio affidare il mio bambino ai nonni o alla baby-sitter? Il consiglio della psicologa.

Quiz della settimana

I lattanti che assumono latte materno hanno un minor rischio di contrarre:
Otiti
Gastroenteriti
Polmoniti
Tutte le risposte sono esatte