ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

SIPPS

società italiana di pediatria preventiva e sociale

Campagna nazionale di educazione nutrizionale

Mangiar bene conviene per investire in salute: campagna nazionale di educazione nutrizionale per le famiglie promossa dai pediatri italiani.

a cura di: SIPPS (società italiana di pediatria preventiva e sociale)

Premesse

  • L’obesità è una patologia multifattoriale
  • Un bambino obeso: ha almeno il 50% di probabilità di diventare un adulto obeso,  tende a una vita sedentaria, essendo scarsamente incentivato al movimento, è maggiormente esposto a deficit nutrizionali marginali
  • L’unica strategia per affrontare efficacemente l’obesità del bambino consiste nel modificare lo stile di vita dell’intero nucleo familiare
  • L’”investimento formativo” sui genitori diventa anche un’insostituibile patrimonio culturale che le nuove generazioni erediteranno,
  • conserveranno e trasmetteranno a loro volta ai bambini futuri
  • A prescindere dalle indagini strumentali, il pediatra, con la sola visita ambulatoriale, è in grado di identificare i bambini a rischio di sovrappeso/obesità
  • La prevenzione dell’obesità è una responsabilità collettiva, mirata alla salute della società del futuro

Il razionale del progetto

  • L’obesità nei bambini è in costante aumento, sin dall’età prescolare
  • Si tratta di una patologia a tutti gli effetti, con implicazioni organiche e psichiche, destinata il più delle volte a permanere in età adulta e gravata da molteplici complicanze
  • I genitori spesso sottovalutano il problema
  • L’intervento del pediatra rischia di perdere gran parte della sua efficacia in assenza di un’opportuna e stretta collaborazione della famiglia

I principali errori che la campagna contribuirà a prevenire

  • Sedentarietà
  • Monotonia alimentare
  • Fuoripasto
  • Disorganizzazione del ritmo sonno/veglia
  • Eccessi nutrizionali (proteine, sodio, grassi)
  • Regolazione dell’appetito

logo sipps

Presentazione alla guida

Il titolo di questa guida è un grido di allarme. Sono i Pediatri italiani a lanciarlo. Non c'è più tempo da perdere. Insieme dobbiamo scendere in campo per combattere un vera e propria epidemia, subdola ma molto pericolosa per il futuro dei nostri bambini e ragazzi: l'obesità.
Recenti dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) segnalano il preoccupante aumento dell’obesità soprattutto in età evolutiva: in Europa è mediamente sovrappeso o obeso un bambino su cinque, uno su tre nella fascia d’età tra i 6 e i 9 anni.
In Italia i dati più recenti emersi dall'indagine del Ministero della Salute "Okkio alla salute" denunciano una prevalenza di sovrappeso quanto mai elevata nella fascia 6-11 anni: oscilla dal 34% della Val d'Aosta al 49% della Campania.
In sintesi, oltre 1.100.000 bambini del nostro Paese sono sovrappeso o obesi: una realtà, questa, che ipoteca negativamente la salute dei futuri adulti, candidati a soffrire di numerose malattie croniche tra cui diabete e ipertensione.

Da qui il grido di allarme e la grande preoccupazione di noi Pediatri, ogni giorno al fianco della famiglia per far crescere sani i Vostri bambini. Una responsabilità e un impegno che sono nel DNA della nostra missione professionale.
L’Europa e l’Italia sono oggi in crisi ma siamo un popolo ricco di risorse possiamo e dobbiamo cogliere l'opportunità di cambiamento insita nella stessa definizione di "crisi" e volgere questa situazione sfavorevole in una grande svolta positiva: cambiare lo stile di vita delle nostre famiglie!
Proprio questo Vi proponiamo un patto, un'alleanza a favore dei nostri figli per diffondere e sostenere l'educazione ad una sana alimentazione e a corretti stili di vita sin dalla prima infanzia.
Con questi obiettivi abbiamo creato il Network GPS, Genitori-Pediatra- Scuola: una triade virtuosa e strategica per avviare, a livello nazionale, una Campagna di educazione nutrizionale che ci trovi tutti coinvolti in un percorso si sensibilizzazione, motivazione ed educazione a mangiar bene per guadagnare salute! Il Pediatra affianca fin d’ora tutte le famiglie come promotore e garante di questa grande Campagna. Da solo, però, non basta: l'impegno deve coinvolgere tutta quanta la famiglia. La famiglia è una squadra, si vince tutti o si perde tutti! E in palio c'è il bene più prezioso, la salute dei nostri figli.

Per scaricare il pdf della guida: clicca qui!

22/4/2013

6/12/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Campagna nazionale di educazione nutrizionale"

Progetto "MiVoglioBene": allattamento
E' stato provato da numerosi studi che l'allattamento al seno per almeno 6 mesi proteggi il bambino da sovrappeso e obesità.
Progetto "MiVoglioBene": i mezzi di trasporto
Fin da quando il bambino inizia a camminare, incoraggia i suoi spostamenti attivi e ricorri all'uso del passeggino solo quando è pericoloso camminare.
Progetto "MiVoglioBene": il biberon
Alcuni studi hanno dimostrato che l'uso prolungato del biberon predispone al sovrappeso, in particolare il biberon serale/notturno.
L'obesità nel bambino
Si definisce obesità quando un bambino/a con un peso superiore al 20% del peso ideale per la sua altezza.
L'obesità: un libro da leggere
Un percorso nella storia dell'arte tra artisti che hanno riprodotto scenari conviviali, con l'aiuto di ricette per gustare l'opera nella sua completezza.
Progetto "MiVoglioBene": sedentarietà
Il movimento è essenziale per lo sviluppo fisico e mentale del bambino. Purtroppo oggi i bambini si muovono molto meno che nei decenni passati.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Alimentazione dopo l'anno di vita
Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.
Dolori alle articolazioni e alla schiena in gravidanza
Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori articolazioni e alla schiena.
Macchie mongoliche
Le macchie mongoliche sono lesioni maculari congenite determinate dalla presenza in eccesso nel derma.
Aerofagia
Per evitare l'aerofagia nel lattante è bene utilizzare prodotti a base essenzialmente di finocchio, anice verde, melissa e camomilla.
Gli è stato diagnosticato un reflusso vescico-ureterale
La correzione del reflusso vescico-ureterale può essere chirurgica. La tecnica più frequentemente adottata è quella di Cohen.

Quiz della settimana

Che cosa è il miocardio?
Un osso
Una arteria
Un muscolo
Un nervo