ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Solco lineare sui denti da latte

Un'anomalia alla smalto dei denti incisivi: può trattarsi di una malformazione dello smalto chiamata ipoplasia dello smalto.

a cura di: Dott. Gabriele Floria (odontoiatra, protesista dentale e specialista in ortognatodonzia)

La mia bambina di due anni presenta sui quatto incisivi superiori una striscia incavata/solco orizzontale, lineare sui quattro incisivi, in alto appena sotto la gengiva, di colore bianco gesso e di consistenza porosa/ruvida.  Vorrei sapere da cosa è dipesa quest'anomalia dello smalto, di cosa si tratta e cosa si può fare, data l'età della bimba, per non peggiorare la situazione.

E' difficile dare una risposta senza vedere la piccola. Può trattarsi di una malformazione dello smalto chiamata ipoplasia dello smalto, ma è piu probabile si tratti di qualcosa che ha aggredito lo smalto dentale dopo l'eruzione dentale in quanto la descrive come una strisca orizzontale che coinvolge linearmente gli incisivi.

Le consiglierei in entrambi i casi di mantenere un igiene molto scrupolosa dei denti della bambina, evitare bevande zuccherate soprattutto prima di metterla a dormire e portare la bambina da un dentista specializzato per bambini per gli interventi del caso.

16/6/2010

6/7/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Solco lineare sui denti da latte"

Colore dei denti
I denti, sia superiori che inferiori, hanno assunto una colorazione giallo-ocra. E' consigliabile una visita dal dentista.
Ordine di eruzione dei denti
I denti da latte di mia figlia non stanno seguendo l'ordine normale di eruzione. Si raccomanda una visita da un collega ortodontista all'età di 4-5 anni.
Dentini inferiori distanziati
A mio figlio si sono distanziati i dentini inferiori. A 5 anni è normale osservare uno spazio aprirsi tra i denti di entrambe le arcate.
Un dente da latte giallastro
Ha i denti da latte gialli. Che cosa si può fare per curare o prevenire tale situazione? I consigli dell'odontoiatra.
Un dente fessurato
Il dente fessurato è un'anomalia di forma del dente di latte che può essere o meno associata ad un'anomalia di numero degli elementi decidui.
Il dente si è scurito
Il cambiamento di colore del dente indica una perdita di vitalità dell'elemento.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Indice di Apgar
L'indice di Apgar è un voto che viene assegnato alla nascita ed esprime la vitalità del neonato e l'efficienza delle principali funzioni dell'organismo.
Le è stato diagnosticato un forame ovale pervio
Il forame ovale pervio è una piccola anomalia cardiaca.
Trattiene il fiato
Non ci si deve preoccupare se il bambino trattiene il fiato. Si tratta di una manifestazione di "spasmi affettivi".
Insonnia in gravidanza
Dal quinto mese di gravidanza in poi un po' di insonnia è normale. Che fare? I consigli dell'esperto.
Lo sviluppo motorio nel primo anno di vita
Esiste una grande variabilità nei tempi oltre che nelle modalità dello sviluppo motorio nel primo anno di vita.

Quiz della settimana

Che cosa è l'ambliopia?
Una particolare forma di zoppia
Il mancato o diminuito sviluppo della capacità visiva da uno o entrambi gli occhi
Una rara forma di strabismo che interessa alternativamente i due occhi
La difficoltà a vedere gli oggetti da lontano