ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Hanno diagnosticato a mio figlio una spondilolisi

La spondilolisi descrive un difetto della parte interarticolare della vertebra di solito, non sempre, bilateralmente e molto frequentemente affligge la 5° vertebra lombare.

a cura di: Dott. Antonio Andreacchio (ortopedico)

A mio figlio (dieci anni) è stata riscontrata, previa radiografia, una "spondilolisi con spondilolistesi di 1° grado della L5". Premesso che mio figlio pratica basket (tre allenamenti a settimana) e calcio (due allenamenti), potrà continuare la pratica sportiva? Basterà solo la ginnastica posturale oppure occorrerà un busto?

La spondilolisi descrive un difetto della parte interarticolare della vertebra di solito, non sempre, bilateralmente e molto frequentemente affligge la 5° vertebra lombare. Nelle lisi molto gravi si può avere un progressivo scivolamento di L5 sulla prima vertebra sacrale (spondilolistesi) Spesso l'esordio della sintomatologia dolorosa a carico della colonna lombare è in coincidenza con il periodo pre-puberale e la causa spesso attribuita a tale evento è quella di uno stress ripetuto più che ad un trauma diretto, raramente causa del problema.

Le femmine vanno percentualmente maggiormente incontro alla spondilolistesi dei maschi; l'esatta ragione non è nota ma potrebbe essere in relazione alla maggiore lassità legamentosa. Quando una condizione come questa giunge all'attenzione del medico poiché dolorosa e una precisa diagnosi viene posta, la terapia è soprattutto sintomatica. Nella maggior parte dei casi risulta utile diminuire il livello di attività sportiva. Farmaci miorilassanti e anti-infiammatori andranno somministrati per un breve periodo e, nei casi in cui la lombalgia persiste, potrebbe essere indicato un corsetto per un certo periodo. Utile inoltre lo stretching muscolare ed il potenziamento della muscolatura addominale. La risoluzione dei sintomi ci guida nel trattamento. 

La maggior parte dei casi si risolve con la terapia conservativa. I ragazzi con una documentato scivolamento di 1° o 2° grado devono essere seguiti molto attentamente nel tempo avvalendosi anche di ripetute radiografie per documentare un progressivo peggioramento. Nel caso in cui questo si manifestasse c'è indicazione ad una terapia chirurgica con fissazione "in situ" della vertebra che tende a scivolare. Io credo che, nel caso in oggetto, andrà instaurato un opportuno trattamento, se necessario, ma sopratutto andrà seguito nel tempo da personale medico esperto di tale tipo di patologia.

4/5/2004

15/8/2015

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Sport e allattamento
Non ci sono controindicazioni alla pratica di uno sport durante l'allattamento.
Stenosi congenita dei canali lacrimali
I suoi occhi continuano a lacrimare malgrado sia stato sottoposto a sondaggio delle vie lacrimali.
Sterilità e fecondazione assistita
Si parla di sterilità quando la coppia non riesce a concepire dopo un anno di rapporti sessuali regolari. La fecondazione assistita può essere la soluzione.
Idronefrosi
L'idronefrosi congenita è una dilatazione del pelvi renale e dei calici renali dovuta ad una anomalia congenita della giunzione tra il rene e l'uretere.
Speciale: l'ABC del nasino sano
Quasi tutti i piccoli e grandi malanni dei nostri piccoli iniziano dal naso. Trattiamolo con cura.

Quiz della settimana

Lo scorbuto è una malattia causata dalla carenza di una vitamina. Quale?
Vitamina A
Vitamina C
Vitamina E
Vitamina K