ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Nello sviluppo un seno ha un'asimmetria

L'asimmetria dello sviluppo del seno è un'evenienza abbastanza frequente, ma non sempre è un problema. Bisogna attendere lo sviluppo definitivo e solo allora si potrà fare un bilancio.

a cura di: Dott. Gianpaolo De Filippo (endocrinologo pediatra)

A mia figlia di 12 anni si sta sviluppando il seno, purtroppo con una notevole e visibile asimmetria. Come si può capire se si riequilibrerà? Quanto si deve attendere? Cosa si può fare per equilibrarne la crescita?

L'asimmetria dello sviluppo del seno è un'evenienza abbastanza frequente, ma non sempre è un problema. Comincia a diventarlo quando le due mammelle differiscono per una taglia intera di reggiseno a sviluppo completato. Fino ad allora, consideri la situazione come una specie di "lavori in corso", durante i quali il risultato finale si può solo intravvedere.

Quali possono essere le cause di una eventuale asimmetria definitiva del seno? A parte quelle evidenti dalla storia clinica (un trauma locale in età giovanile, una violenta caduta da bicicletta o durante un esercizio di ginnastica artistica, una pregressa radioterapia) per le rimanenti situazioni esistono diverse ipotesi: compressione da falde di liquido amniotico durante la vita fetale, diversa responsività locale agli estrogeni. Al momento non esistono terapie mediche. Bisogna attendere lo sviluppo definitivo e solo allora si potrà fare un bilancio: se l'asimmetria dovesse confermarsi molto marcata, la soluzione è nella chirurgia plastica.

1/7/2003

22/2/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Nello sviluppo un seno ha un'asimmetria"

Pubertà precoce
Si definisce classicamente pubertà precoce vera la comparsa dei primi segni di sviluppo puberali a un'età inferiore agli otto anni nella femmina.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cortisone per aerosol
È pericoloso usare a lungo il cortisone per aerosol? La mia bambina soffre di bronchite asmatica.
Dolori alle articolazioni e alla schiena in gravidanza
Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori articolazioni e alla schiena.
Marsupio e posizioni corrette del neonato
Esistono due tipi di marsupio sul mercato: un tipo "semplice" ed un tipo più "elaborato".
Ha paura dei tuoni
Mio figlio di due anni ha paura dei tuoni e dei forti rumori. E allora cosa fare con un bimbo pauroso? I consigli dello psicologo.
Rimane attaccata al seno anche un'ora
Ad ogni poppata rimane attaccata al seno anche un'ora. E fa 3 o 4 pasti di notte. Le regole per un buon attacco al seno.

Quiz della settimana

Quale tra le seguenti è una controindicazione all'allattamento materno?
La miopia
La prematurità
L'infezione da virus HIV (quello che provoca l'AIDS)
L'ittero da latte materno