ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Torcicollo oculare nei bambini

Da che cosa può essere causato il torcicollo oculare in un bambino? Può essere causato da un difetto della vista? E' necessario l'intervento chirurgico.

a cura di: Prof. Paolo Nucci (oculista)

La mia bambina di tre anni e mezzo, all'età di due anni, ha messo gli occhiali in quanto ipermetrope ed astigmatica all'occhio sinistro. Inoltre tende ad inclinare il collo ed il capo verso destra (torcicollo oculare). Mi é stato consigliato l'intervento chirurgico. Vorrei conoscere la tecnica di intervento ed il post-operatorio, e se con l'intervento può togliere definitivamente gli occhiali.

Il problema refrattivo (astigmatismo ipermetropico) non ha alcuna relazione con il torcicollo oculare, che dovrebbe dipendere da un muscolo obliquo (ciclorotatore). Per questo motivo non credo che l'intervento influirà sul difetto corretto dagli occhiali. Non posso esser preciso riguardo alla tecnica chirurgica non conoscendo l'indicazione precisa, ma posso dirLe che la chirurgia sui muscoli obliqui, sebbene meno usuale, dà grandi soddisfazioni.

27/10/2000

2/11/2014

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Torcicollo oculare nei bambini"

Gli è stato diagnosticato un leggero strabismo e astigmatismo
L'astigmatismo non migliora con la crescita. Portare l'occhialino in caso di astigmatismo e strabismo permette al bimbo di vedere meglio.
Torcicollo parossistico benigno
Il torcicollo parossistico benigno è un raro disordine dell'infanzia, a evoluzione benigna, caratterizzato da episodi di rotazione e deviazione del capo.
L'astigmatismo guarisce con il tempo?
L'astigmatismo è dovuto ad una anomala curvatura della parte anteriore dell'occhio.
Torcicollo congenito
Il torcicollo congenito è una deformità presente alla nascita. Non è sempre necessario l'intervento chirurgico.
Tumefazioni del muscolo sternocleidomastoideo
Per una tumefazione del muscolo sternocleidomastoideo ci hanno consigliato alcune sedute di fisioterapia.
Astigmatismo ed occhiali
Gli hanno prescritto gli occhiali per un lieve astigmatismo: sono proprio necessari in un bambino piccolo? I consigli dell'oculista.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cisti smegmatiche
Le cisti smegmatiche sono piccole sacche di grasso sotto la pelle del prepuzio che si risolvono da sole.
Pressione bassa nel bambino
Mio figlio di 10 anni soffre di pressione bassa. Da che cosa può dipendere? Se l'alimentazione è varia, non sono necessari gli integratori.
Test di Coombs in gravidanza. Se positivo, che rischi ci sono?
Il Test di Coombs in gravidanza, se positivo, indica l'incompatibilità di sangue fra mamma e figlio. Leggi cosa fare e che rischi ci sono per il bambino.
Contraccezione durante l'allattamento
La contraccezione durante l'allattamento è necessaria se si desidera evitare una nuova gravidanza a pochi mesi dal parto.
La prima colazione del bambino
E' indispensabile che il bambino faccia una buona colazione. La prima colazione deve coprire il 15-20% dell'apporto calorico giornaliero.

Quiz della settimana

Secondo il calendario vaccinale in vigore in Italia, il vaccino antipoliomielite:
viene somministrato per via intramuscolare
viene somministrato per via orale
viene somministrato prima per via intramuscolare e poi per via orale nei richiami successivi
non viene più somministrato perché la malattia è ormai scomparsa