ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Il trapano del dentista

Come curare una carie in un bambino piccolo senza che soffra? La terapia prevede l'asportazione meccanica del tessuto infetto tramite turbina ad aria compressa.

a cura di: Dott. Gabriele Floria (odontoiatra, protesista dentale e specialista in ortognatodonzia)

Vorrei sapere se esiste un metodo di cura delle carie differente dal classico trapano, per evitare di iniziare a traumatizzare mio figlio di quattro anni.  Ho pensato che forse esistono dei "trapani"ad ultrasuoni che possono rimuovere le piccole carie senza fare "male" al bambino. Avete qualche informazione a riguardo o conoscete dei metodi indolori per questo tipo di problema?

La terapia della carie prevede l'asportazione meccanica del tessuto infetto e, nel corso degli anni, molti "nuovi" metodi sono stati proposti da vari ideatori, tuttavia non si è mai trovato un sistema più pratico della turbina ad aria compressa.

I primi trapani dei dentisti erano collegati meccanicamente ad un motore elettrico, successivamente venne introdotta una trasmissione a cinghia del movimento, ma le vibrazioni ed il dolore rimanevano molto elevate. Attualmente si utilizza dell'aria compressa in grado di far ruotare una fresa diamantata molto velocemente e questo riduce notevolmente il fastidio consentendo la rimozione della carie senza dolore in gran parte dei casi.

Si stanno studiando anche alternative mediante vari tipi di laser, ma siamo ancora ben lontani dal risolvere il fastidio provocato dall'asportazione della carie. Infatti, benché l'industria e la pubblicità di qualche collega dicano il contrario, il raggio laser in grado di sublimare il tessuto duro del dente trasmette una grande energia concentrata che provoca riscaldamento nel punto di applicazione e conseguente dolore.

Inoltre è bene rilevare che mancano ad oggi studi statistici a distanza di cinque o dieci anni su denti trattati con tale metodica. In conclusione se vi fosse un sistema che risolvesse il problema questo sarebbe così diffuso che tutti gli studi odontoiatrici lo avrebbero per curare i propri pazienti. Il miglior consiglio rimane quello di cercare sì l'innovazione tecnologica ma anche, e soprattutto, la competenza ed il giusto approccio con il bambino, perché diminuendo l'ansietà si diminuisce il fastidio di queste manovre necessarie per la sua salute.

13/2/2003

15/1/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Il trapano del dentista"

Una macchia scura su un dentino
Ho trovato un macchia scura su un dentino. Devo portarla urgentemente dal dentista? Il consiglio dell'Odontoiatra.
Sigillare i denti per prevenire le carie
Sigillare i denti molari permanenti dei bambini è utile per prevenire le carie. La durata media di una sigillatura è di circa due anni.
Acidità della saliva
Effettuare l'esame del ph della saliva perché ha sempre tante carie. Può essere utile? I consigli dell'odontoiatra.
Proteggere i denti con capsule
L'applicazione di corone dentali o capsule con finalità protettiva è da consigliarsi in caso di grande distruzione cariosa del dente.
Il fluoro è utile ai bambini?
La supplementazione di fluoro è molto utile per prevenire la carie, ma ovviamente tutti gli eccessi possono portare a effetti negativi.
La sindrome da biberon
La sindrome da biberon è una forma di carie a rapida evoluzione che distrugge la dentatura da latte.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattare quando riprende il ciclo?
La ripresa del ciclo non incide nell'allattamento. Sfatiamo alcune dicerie che talvolta capita di sentire.
Beclometasone dipropionato
Il principio farmacologico denominato beclometasone dipropionato appartiene alla classe dei farmaci corticosteroidi topici per uso inalatorio.
È troppo attaccata alla mamma
Il distacco dalla mamma è sempre un problema per ogni bambino. Ecco i consigli su come affrontare questo passaggio della vita.
Come si sviluppa la vista nei neonati
Cosa vede il neonato? Come si trasforma e si sviluppa la vista dei neonati nel primo anno di vita.
Il seno in gravidanza
Durante la gravidanza il seno si prepara per l'allattamento. Il seno diventa più sodo e più grosso.

Quiz della settimana

Che cosa fare in caso di perdita di sangue dal naso?
piegare la testa il piu' possibile all'indietro
comprimere la parte ossea del naso
riempire le narici di cotone per arrestare l'emorragia
nessuna delle risposte e' corretta