ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

I valori della glicemia nei bambini

I valori di riferimento per la glicemia sono uguali per adulti e bambini. Avere una nonna diabetica non rappresenta un fattore di rischio particolare per il diabete in età pediatrica.

a cura di: Dott. Gianpaolo De Filippo (endocrinologo pediatra)

Vorrei cortesemente conoscere se esiste uno schema (range di normalità) nei valori glicemici sia a digiuno che due ore dopo i pasti nei bambini (età tre anni), superato il quale può essere un campanello d'allarme per eseguire ulteriori accertamenti diagnostici, al fine di verificare se esiste una patologia di diabete mellito. Chi vi scrive è un papà molto ansioso, che ha il figlio che beve tantissimo e urina tantissimo, e che ha avuto in famiglia la mamma affetta da diabete mellito con esito infausto. Faccio presente che, alla rilevazione glicemica eseguita in ospedale a digiuno circa sei mesi fa, il bambino aveva 69 mg/dl, invece da rilevazione glicemica in casa di una settimana orsono con reflettometro, due ore dopo colazione, il valore era 111 mg/dl. Vorrei cortesemente conoscere quando questi valori glicemici sono patologici.

Oggi si utilizzano dei valori di riferimento per la glicemia uguali per adulti e bambini. I valori di completa normalità sono inferiori a 110 mg/dl a digiuno ed inferiori a 140 mg/dl dopo due ore da un carico orale di glucosio. Il campanello di allarme del diabete autoimmune (quello più frequente nel bambino) è rappresentato effettivamente dalla poliuria (necessità di urinare molto) e dalla conseguente polidipsia (necessità di bere molto). In particolare la presenza di una nicturia (necessità di urinare di notte) può far pensare ad un'alterazione del metabolismo glicemico.

C'è però da dire che la poliuria viene scatenata da una glicemia superiore a 180 mg/dl (questo è il limite oltre il quale il glucosio non viene riassorbito ma passa nelle urine, trascinando con sé una grossa quantità d'acqua). Se la glicemia è normale, la causa va ricercata altrove. Fortunatamente, il fatto di aver avuto una nonna diabetica non rappresenta un fattore di rischio particolare per il diabete in età pediatrica. Per ulteriori approfondimenti sulla diagnosi di diabete in età pediatrica e sul rischio di ereditarietà, i lettori possono consultare le risposte precedentemente pubblicate sul sito.

2/3/2001

13/4/2013

I commenti dei lettori

LA MIA BAMBINA, che ha 22 mesi, STA UTILIZZANDO CM FARMACO IL PREPRANOLOLO PER VIA DI UN ANGIOMA.DOVREI CNTROLLARGLI I VALORI DELLA GLICEMIA E STAMANI DUE ORE DOPO IL LATTE E AVERGLI SOMMINISTRATO IL FARMACO IL VALORE ERA DI 97. è NELLA NORMA?

tiziana (BA) 28/02/2011

mio figlio a il diabete a 124 e nella norma??

michela (CT) 27/08/2012

Mio figlio ha 146 due ore doppo pranzo...e diabete??!!

ela (DR) 22/06/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "I valori della glicemia nei bambini"

Diabete gestazionale
Il diabete gestazionale raggruppa tutte le forme di intolleranza ai carboidrati che insorgono o vengono diagnosticate per la prima volta in gravidanza.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno: quanto latte deve mangiare dalla mamma?
Allattamento al seno: non si possono dare valori validi per tutti i bambini. La cosa migliore da fare è verificare la crescita settimanale della neonato.
Frenulo linguale corto
Il frenulo linguale è un setto membranoso che si trova nella parte inferiore della lingua e la collega alla base della bocca. Se è corto, dovrà essere operato.
I bambini che dicono le parolacce
I bambini dicono le parolacce per imitazione degli adulti o per attirare l'attenzione. Cosa fare, come comportarsi? I consigli del Pediatra.
Rachitismo e vitamina D
Perché si danno le gocce di vitamina D dalla nascita? Servono ad evitare il rachitismo nei bambini.
Sindrome di Wolf-Parkinson-White
La Sindrome di Wolf-Parkinson-White è una forma di aritmia del cuore.

Quiz della settimana

Che cosa e' il meconio?
Una secrezione densa emessa dalla bocca del neonato al momento della nascita
Una sostanza emessa dall'intestino del neonato
Una sostanza vischiosa proveniente dal naso del neonato
Nessuna delle risposte corretta