ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Saperne di più

approfondire insieme al Pediatra

La vitamina B6

La vitamina B6, detta anche piridossina, è idrosolubile, cioè si scioglie in acqua. E’ molto diffusa nella carne, nel pesce e nei legumi.

a cura di: Dott. Massimo Generoso (pediatra)

Dove si trova

La vitamina B6 detta anche piridossina è idrosolubile cioè si scioglie in acqua. E’ molto diffusa nella carne, nel pesce, nei legumi (piselli, fagioli), nel latte, nel fegato, nelle uova, nei cereali integrali, nelle nocciole, nel lievito. La massima perdita per cottura della vitamina B6 è del 50% del quantitativo totale.

A che cosa serve

La presenza della vitamina B6 influenza l’efficienza nell’utilizzo delle proteine da parte dell’organismo, ma anche la sintesi dell’emoglobina (la proteina all’interno dei globuli rossi) e il metabolismo (cioè il complesso di reazioni chimiche che avviene nell’organismo) degli zuccheri e dei grassi.

Che cosa succede se manca

La carenza di B6 è piuttosto rara ed è quasi sempre secondaria a:

  • aumentato fabbisogno, cioè la quantità necessaria all’organismo, come avviene nella gravidanza
  • alimentazione squilibrata per eccessivo apporto di proteine
  • uso di medicine ad azione antivitaminica B6, in particolare un farmaco contro la tubercolosi
  • uso di latte di mucca sterilizzato in autoclave ad alta temperatura

Le manifestazioni da carenza sono convulsioni nei lattanti, infiammazioni della pelle (squame giallastre e untuose, associate a arrossamento e prurito), della bocca, della lingua, anemia e nevriti, cioè infiammazione dei nervi.

9/9/2009

8/5/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "La vitamina B6"

La vitamina B1
La vitamina B1 interviene nel metabolismo degli zuccheri e nella respirazione delle cellule.
La vitamina B8 o biotina
La vitamina B8 o biotina è presente in molti alimenti, tra cui il pollo, il tuorlo d'uovo, le nocciole, i funghi e alcuni legumi.
Il sodio
Il sodio si trova in quasi tutti i cibi, soprattutto nel cloruro di sodio (il sale comune). Una carenza di sodio causa calo della pressione, crampi, debolezza.
La vitamina B5
La vitamina B5, detta anche acido pantotenico, è molto diffusa in tutti gli alimenti sia animali che vegetali.
Lo iodio
Lo iodio si trova negli alimenti di origine animale e vegetale. Buone fonti sono il pesce l’aglio, i fagioli, le zucchine bianche, le bietole e le cime di rapa.
La verdura nell'alimentazione del bambino
Le verdure vengono introdotte nell'alimentazione del bambino dall'inizio dello svezzamento. Qualche consiglio pratico.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cardiochirurgia mini-invasiva
La correzione delle cardiopatie congenite con tecniche mininvasive è stata recentemente adottata da alcuni centri in campo nazionale ed internazionale.
Ho una bambina precoce
Come bisogna comportarsi con una bambina precoce? Quali scelte si devono preferire? Come comportarmi per la scelta della scuola?
Varicella nella mamma che allatta
La mamma ha preso la varicella: quali rischi corre il neonato? Può servire allontanarlo dalla famiglia per evitargli la varicella? I consigli del Pediatra.
Ipotonia
L'ipotonia è una disfunzione del sistema motorio che consiste in un difetto del tono muscolare.
La seconda settimana di gravidanza
La seconda settimana di gravidanza: se desiderassi rimanere incinta, da questa settimana inizia l'epoca utile per il concepimento.

Quiz della settimana

Come si chiama una sostanza che produce una reazione allergica?
Anticorpo
Macrofago
Antigene
Plasmacellula