ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggia con noi

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Brisighella - Ravenna

Se l'oscuro Medio Evo vi affascina, andate alle Feste Medioevali di Brisighella, che quest'anno si svolgono dal 28 giugno al 7 luglio con il titolo Et ades sera l'alba.

a cura di: Stefania Gonzales

Se l'oscuro Medio Evo vi affascina, andate alle Feste Medioevali di Brisighella, che quest'anno si svolgono dal 28 giugno al 7 luglio con il titolo Et ades sera l'alba (E presto sarà l'alba). In programma, come sempre (la manifestazione è ormai un appuntamento irrinunciabile per la cittadella emiliana) spettacoli teatrali e di piazza, ricostruzioni ambientali e scenografiche, musiche, esposizioni, banchetti con pietanze cucinate all'antica. Inoltre, girando per le vie, incontrerete taverne e punti di ristoro allestiti come nel Medio Evo. 

Brisighella si trova ai piedi di una rupe calcarea da cui partono tre picchi di gesso sormontati da una torre, una fortezza e un santuario. Le origini del castello sono incerte: c'è chi pensa che risalgano al 1192, e chi invece parla di un secolo dopo. Certo è che nel 1310 Francesco dei Manfredi, ottenuto il permesso dal papa, ricostruì la fortezza di Brisighella che rimase in possesso del suo casato fino al XV secolo. L'attuale maniero è dovuto ad Astorgio II Manfredi, che lo fece costruire tra il 1457 e il 1466. La torre più bassa, oltre che per difesa, serviva come alloggio per i soldati. La torre più alta, degli inizi del secolo XVI, è invece opera dei veneziani. La rocca attualmente ospita il Museo del lavoro contadino, mentre nella torre dell'Orologio è allestito il museo La signora del Tempo. A pochi chilometri dal paese, da vedere la splendida Pieve di San Giovanni in Ottavo, o del Tho, una delle più antiche pievi romaniche della Valle del Lamone (se ne parla dal 909). Molto interessante anche la Grotta della Tanaccia, all'interno del Parco naturale Carnè: un percorso sotterraneo di circa 800 metri con gallerie, meandri, camini, e tre sale con stalattiti, stalagmiti e pendenti di gesso. Infine, a Brisighella ci sono le terme.

Notizie utili. Gli spettacoli delle Feste Medioevali iniziano alle 21.15. Da questa edizione è possibile prenotare i biglietti d'ingresso online, con prezzo ridotto a 6.50 € (da 8.50). I bambini con meno di 12 anni non pagano. Per informazioni, Brisighella Medioevale, tel. 0546.817.06, e-mail info@festemedioevali.org; www.festemedioevali.org. Per le escursioni nella Grotta della Tanaccia è necessario prenotare presso la direzione del Parco, tel. 0546.814.68. Le Terme di Brisighella sono aperte da maggio a novembre. Indirizzo: viale delle Terme 12, tel. 0546.810.68. 

Come andare. Con la A/14 in direzione Firenze; l'uscita è Faenza.

Dove mangiare

In località Croce Daniele (via Monte Romano, 43, tel. 0546.870.19) c'è l'omonima trattoria. Cucina casalinga con tortelli, coniglio, carne ai ferri. In primavera/estate si pranza all'aperto sulla terrazza. Prezzi: 15/20 €. 

Dove dormire

L'Azienda Agrituristica Il Palazzo (via Baccagnano, 11 - Brisighella, tel. 0546.803.38) si trova a un chilometro dalle terme in posizione panoramica. Cucina naturalista con ricette originali e pane e le focacce cotte nel forno a legna, vendita di vino biologico. L'ospitalità è offerta in 4 camere e un appartamento (su prenotazione). Prezzi: 45 € le camere e 20 € circa il ristorante (da prenotare).

24/1/2003

24/1/2003

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cortisone per la febbre
La cura deve essere proporzionata al disturbo. Per abbassare la febbre, normalmente, il farmaco di prima scelta è il paracetamolo.
Rifiuta il biberon
Rifiutare il biberon è un comportamento frequente. La tettarella ha spesso un gusto di cloro.
Succhia il dito
Succhia il dito e non ha nessuna voglia di smettere. Il consiglio è di aspettare, lavorando sui premi piuttosto che sulle punizioni.
Acetone
Acetone o chetosi: una situazione molto frequente in età pediatrica ed è dovuta ad un disturbo momentaneo del metabolismo del bambino.
Depressione post-partum
La depressione post-partum o depressione post-natale è un disturbo dell'umore che colpisce molte donne nel periodo immediatamente successivo al parto.

Quiz della settimana

I lattanti che assumono latte materno hanno un minor rischio di contrarre:
Otiti
Gastroenteriti
Polmoniti
Tutte le risposte sono esatte