ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

L'esperto risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Varicella del neonato: gli anticorpi della mamma possono prevenirla?

Se il fratello maggiore contraesse la varicella, senz'altro il neonato sarebbe a rischio di contagio, in quanto la protezione conferita dagli anticorpi materni non è sufficiente.

a cura di: Dott. Italo Marinelli (pediatra)

Nella classe di mio figlio è in corso un'epidemia di varicella. Io, che sono all'ultimo mese di gravidanza, sono risultata immune. Vorrei sapere: se il mio primogenito dovesse contrarre l'infezione quando il fratellino sarà già nato, che rischi correrebbe quest'ultimo? Il neonato gode di qualche forma di protezione da parte degli anticorpi della madre? C'è qualche precauzione che posso eventualmente adottare per evitare il contagio?

Se il fratello maggiore contraesse la varicella, senz'altro il neonato sarebbe a rischio di contagio, in quanto la protezione conferita dagli anticorpi materni non è sufficiente a garantire una totale immunità. Il decorso della varicella contratta in ambiente domestico è generalmente ritenuto più aggressivo di quella contratta in comunità, in quanto l'esposizione alla carica virale è maggiore. Per questo, se il fratello maggiore avesse la varicella sarebbe opportuno sottoporre il neonato a profilassi con Acyclovir (farmaco antivirale) per prevenire un successivo sviluppo di malattia.

16/5/2002

21/1/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Varicella del neonato: gli anticorpi della mamma possono prevenirla?"

Vaccino contro la varicella
La varicella è una malattia molto comune: è consigliabile fare il vaccino?
Vaccinazione contro la varicella
Un bambino può presentare da 300 a 500 lesioni della pelle durante l’infezione.
Acyclovir per la varicella
Perché alcuni pediatri sono restii a somministrare l'acyclovir in caso di varicella? I consigli del Pediatra.
Si può fare due volte la varicella?
Ha già avuto la varicella ed gli hanno prescritto l'Acyclovir. E' immune o potrà essere contagiato una seconda volta?
Atassia cerebellare dopo varicella
Sebbene raramente, la varicella può complicarsi a livello neurologico con meningoencefalite o atassia cerebellare.
Varicella nei bambini
La varicella nei bambini: come fare per alleviare i sintomi, il classico prurito e cosa fare in caso di febbre.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Il ciuccio per il neonato
Il ciuccio può essere utile per tranquillizzare il neonato, anche se, soprattutto nelle prime settimane, potrebbe ostacolare l'allattamento al seno.
Mandarlo in una scuola all'estero
E' piccolo: una scuola all'estero lo farebbe crescere bilingue, ma la famiglia sarebbe costretta a dividersi.
Sindrome di Prader-Willy
La sindrome di Prader-Willy è una malattia complessa la cui incidenza è stimata di circa 1: 10000-25000 nati con una prevalenza dei maschi sulle femmine (2:1).
Allattamento al seno: consigli alla mamma che allatta
I consigli degli esperti di Pediatria On Line alla mamma che allatta al seno.
Calcolo del peso fetale
Come si calcola il peso fetale durante i 9 mesi della gravidanza? I consigli degli esperti.

Quiz della settimana

A che cosa serve la vitamina K?
Ha un'azione anti-ossidante
Aiuta l'organismo a difendersi dalle infezioni
Favorisce la trasmissione degli impulsi nervosi
Ha un'azione antiemorragica