Il Pediatra risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Fotografare un neonato con il flash

Fotografi suo figlio senza paura! Non esiste alcuna ragione per temere effetti negativi dal flash di una macchina fotografica.

a cura di: Prof. Paolo Nucci (oculista)

1° domanda: esiste una ragione fondata per cui il flash di una macchina fotografica può in qualche modo danneggiare la vista di un neonato? Se si, fino a che età è sconsigliato utilizzarlo per fotografare i bambini?

2° domanda: volendo, come tutti i genitori, immortalare i momenti più belli della nostra bambina, e dovendo necessariamente usare il flash, vi chiedo se ci sono controindicazioni per gli occhi essendo ancora molto piccola (3 mesi). I pareri di alcuni fotografi da me interpellati sono discordanti: alcuni invitano alla prudenza altri invece non pongono limiti. Come mi devo comportare?

Non esiste alcuna ragione per temere effetti negativi da flash. La retina ha pigmenti che si rigenerano in pochi secondi e solo l'abbagliamento protratto e localizzato in un'area specifica (osservazione prolungata del sole o di una eclissi o di una potente lampada UVA) può provocare una fotocoagulazione.

Continui pure a fotografare suo figlio senza paura!