TOSSE: POSSIBILI CAUSE E RIMEDI

In età pediatrica è frequente riscontrare la tosse: sintomo riconducibile a molteplici cause.

Le cause non infettive del mal di gola nei bambini

Il mal di gola rappresenta un sintomo molto comune in età pediatrica dalle moltepilici cause.

Il cambio di stagione

Dopo i lunghi mesi invernali sempre più bambini vanno incontro alla "letargia primaverile" apparendo così stanchi, svogliati e fiacchi.

La tosse da irritazione

La tosse è un sintomo che si riscontra frequentemente nei bambini e che può essere riconducibile a molteplici cause.

Pediatalk - Cosa dicono i Pediatri

Pediatalk è conversazioni di Pediatria. Si parla di salute dei bambini, fra Pediatri, per i genitori, in un linguaggio comprensibile e un tono amichevole.

Svezzamento in sicurezza: i cibi solidi. Cosa dicono i Pediatri?

Ti fa paura provare i cibi solidi nello svezzamento del tuo bambino? Gli errori da non fare e le tecniche più adatte per la sicurezza del tuo bambino.

Coronavirus: quali rischi per i bambini

Le caratteristiche del coronavirus e come proteggere i bambini dal contagio

Cortisone per abbassare la febbre

Il cortisone abbassa la febbre, ma si usa raramente nei bambini. Per abbassare la febbre nei bambini si usa il paracetamolo.

La febbre nei bambini

La febbre nei bambini. Da cosa è causata la febbre. Come si misura la temperatura corporea. Quali rischi comporta la febbre alta. Quanto è importante la durata.

Sta facendo i capricci dei bambini

Il mio bambino fa molti capricci senza motivo. Non vorrei crescesse capriccioso.

I sintomi dell'influenza

L'influenza si manifesta con febbre, brividi di freddo, mal di testa, dolori muscolari diffusi e marcata spossatezza.

Otite dei bambini: sintomi e rimedi

L'otite nei bambini è una infiammazione dell'orecchio e del timpano. Cosa fare, rimedi naturali e antibiotico per evitare complicazioni e infezioni.

Gravidanza: acido folico

L'acido folico è una sostanza molto importante per la produzione dei globuli rossi. Una sua carenza può causare nel feto problemi.

L'influenza A/H1N1

Perché fa così paura l'influenza da virus A/H1N1? Come viene trasmessa? Ecco alcune informazioni utili.

Si sveglia di notte

Si sveglia di notte, talvolta piangendo. Non viene nel lettone, ma ci tiene svegli a lungo. I consigli della psicologa.

Non vuole più portare gli occhiali

Non vuole più portare gli occhiali. Può essere un capriccio o un segno che la sua vista è migliorata? E' sempre necessario affidarsi allo specialista.

Viaggiare in gravidanza: aereo

Viaggiare in aereo in gravidanza non è necessariamente pericoloso. Dipende dalla settimana di gravidanza.

Quale sport per farlo socializzare?

L'occasione "sport" per un bambino diventa un insostituibile strumento di crescita che gli consentirà di esplorare e realizzare i suoi bisogni interiori.

Soffre di allergia al latte

L'allergia al latte vaccino è la sensibilizzazione alimentare più diffusa nei primi anni di vita. I consigli dell'allergologo.

Tosse secca

Talvolta dietro una tosse secca continua, fastidiosa e soprattutto notturna, può esserci una crisi d'asma.

È troppo attaccata al papà

Mia figlia di 14 mesi è troppo attaccata al papà e ha un atteggiamento di rifiuto verso la mamma. Le cause di questo comportamento.

Alimentazione dopo l'anno

Dopo il primo anno, l'alimentazione sarà quasi uguale a quella di un adulto. E' importante che segua una dieta completa e varia.

Scuola a tempo pieno o orario normale

Per scegliere una scuola a tempo pieno o orario normale è importante assistere alla presentazione della scuola e seguire il proprio istinto.

La fontanella

La fontanella posteriore è di solito chiusa oltre la 6 - 8 settimana di vita. La fontanella anteriore si chiude tra il 6° e il 20° mese di vita.

La vitamina C o acido ascorbico

La vitamina C, chiamata anche acido ascorbico, abbondantemente presente nella frutta e nella verdura, è un elemento fondamentale per la vita e la salute.

Asilo o baby-sitter?

Asilo o baby-sitter: una scelta difficile per la mamma che lavora. I consigli della psicologa.

Polipo ombelicale del neonato

Il polipo ombelicale è una rara anomalia dovuta alla persistenza di tutto o in parte il dotto onfalo-mesenterico o dell'uraco. Le cure suggerite dall'esperto.

Tumore da parto

Il tumore da parto non è altro che un gonfiore sul cranio del neonato dovuto alla pressione durante il parto. Non c'è nulla di cui preoccuparsi.

L'obesità infantile

Negli ultimi decenni il numero di bambini con problemi di peso, in Italia come nel resto del mondo industrializzato, è costantemente aumentato.

Willi e la paura

"Di che cosa aveva tanta paura Willi? Non lo sapeva proprio...