Un neonato presenta alcune macchie rosa-salmone sulle palpebre. Che cosa è probabile che succeda?

Scompariranno entro il primo anno di vita89.6%
Rimarranno stabili per tutta la vita4.7%
Tenderanno ad aumentare1.4%
Si localizzeranno anche al tronco e agli arti4.2%

Totale risposte: 212. La risposta più corretta è quella evidenziata.

Il commento degli esperti di Pediatria On Line sul quiz: Macchie sulle palpebre di un neonato

Molto probabilmente si tratta di nevi flammei (anche detti volgarmente “macchie di vino”), chiazze di riscontro molto frequente nei neonati, di colorito pallido, rosa-salmone, che si localizzano nelle regioni mediane della testa, in particolare sulla nuca, sulle palpebre e tra le arcate sopracciliari.

Tendono ad acquistare un colore più acceso durante il pianto, quando viene trattenuto il respiro e durante l'esercizio fisico.

Solitamente scompaiono spontaneamente con l'età, in genere nel corso del primo anno di vita, soprattutto nelle localizzazioni anteriori (radice del naso e palpebre), mentre in regione nucale è possibile osservare le macchie rosa-salmone anche in età adulta.