Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Peluria eccessiva nelle adolescenti

Dalla nascita presenta peluria eccessiva. Ora che è adolescente soffre di questo problema. Come possiamo risolvere il problema?

a cura di: Dott. Fabio Arcangeli (dermatologo)

Mia figlia, fin dalla nascita, presenta una peluria piuttosto abbondante sulla schiena, in zona lombare. Ora che ha 12 anni questo problema è causa di imbarazzo e di disagio. Desidererei avere un parere sul da farsi. Il problema "peli" sulle gambe, ascelle, inguine è infatti diffuso nelle preadolescenti e magari può essere utile, anche per altre mamme, qualche consiglio: depilazione si-no, cerette, creme ecc.

I peli in eccesso sono da sempre un problema, specie per il gentil sesso, almeno da quando siamo subentrati a Lucy. Purtroppo la natura non sempre può assecondare i nostri desideri. E' naturale che si tratti, nella maggior parte dei casi, di un tratto genetico, non sovvertibile se non affidandosi a trattamenti farmacologici anti-androgeni di sicuro impegno e forse eticamente non giustificati, salvo in casi del tutto eccezionali. Tuttavia, se gli uomini si radono la barba è più che comprensibile che le adolescenti o le signore si depilino inguine e gambe.

In linea generale non ci sono controindicazioni all'adozione di rasatura, ceretta, crema depilatoria eccetera, qualora tutto si svolga in modo ragionevolmente igienico, in assenza di lesioni cutanee onde evitare il rischio di fastidiose e persistenti follicoliti, preferibilmente preparando la cute con l'applicazione di una emulsione idratante e applicando al termine della procedura una crema antibatterica.
Da qualche anno l'avvento di laser ad azione selettiva per il pigmento (Epilight ecc.) offre l'opportunità di epilazioni più persistenti (quasi mai definitive). Sottoporsi a questi trattamenti è sicuramente non nocivo per la salute anche se solitamente costoso.