ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Epitelioma calcifico di Malherbe

L'Epitelioma calcifico di Malherbe è una rara malattia della pelle. E' innocuo ma, data la tendenza ad accrescersi, va generalmente rimosso chirurgicamente.

a cura di: Dott. Mario Cutrone (dermatologo)

Ho una bambina di 11 mesi che presenta un angioma calcificato sulla guancia sinistra. Al tatto si presenta duro e spesso. Esteriormente la pelle non presenta protuberanze ed il punto dell'angioma riconoscibile per un cerchietto bluastro, come se fosse un ematoma. Ci hanno detto di non preoccuparci e di aspettare con controlli semestrali. Esistono terapie diverse da quella chirurgica? Che tipo di evoluzione può avere?

Dalla sua descrizione posso immaginare che si tratti non di un angioma, ma di una lesione diversa anche se altrettanto benigna. Nella mia ipotesi, dovrebbe:

  • non essere presente dalla nascita, ma essere comparsa relativamente di recente
  • avere al tatto una consistenza molto dura (come di piccola pietra "sotto la pelle"
  • presentare una cute sovrastante violacea-bluastra
  • non essere dolente
  • presentare tendenza a crescita lenta

Se risponde a queste caratteristiche, corrispondrebbe alla descrizione di un Epitelioma Calcifico di Malherbe (o pilomatricoma).

E' innocuo ma, data la già citata tendenza ad accrescersi, va generalmente rimosso chirurgicamente. Concorderei comunque per il momento su un periodo di attesa (visto che da quello che dice è molto piccolo), ma solo dopo che la diagnosi sia stata confermata "dal vivo" da un sanitario più esperto in questo tipo di problemi. Tenga presente inoltre che talvolta, in caso di traumi, si assite ad una tumefazione rapida della lesione che assume un aspetto (reversibile) di "placca infiammata" che può mette in apprensione l'esaminatore ed i genitori.

1/4/1998

26/10/2017

I commenti dei lettori

A mia figlia nel 2011 hanno diagnosicato un epitelioma benigno di malherbe: va rimosso chirurgicamente e successivamente non si è riproposto. Voglio tranquillizzare tutti i genitori: nessuna paura, si risolve tutto con l'asportazione della pallina color blu sotto la pelle (mia figlia aveva nel 2011 5 anni).

fabio (PG) 30/12/2012

mio figlio è stato operato a maggio del 2012 adesso siamo a dicembre e gli è ricomparso da un'altra parte ora dovrà essere di nuovo operato

silvana (BS) 31/12/2012

Mio figlio anni 6 operato sulla spalla per epitelioma il 9/4/2012 oggi gliene ho trovato un altro du un braccio? Cosa fare? Operiamo subito o aspettiamo?

marta (GE) 04/02/2013

Anche a mio figlio di 5 anni hanno riscontrato un Epitelioma Calcifico di Malherbe e fra qualche settimana verrà operato ... ma qualcuno mi sa dire da che cosa dipenda la formazione di ciò ???

Patrizia (RM) 01/03/2013

SCUSATE OPERATO CHE VUOL DIRE PROPRIO UN INTERVENTO A TUTTI GLI EFFETTI?MIA FIGLIA PURE E' STATO DIAGNOSTICATO POTETE SPIEGARMI IN COSA CONSISTE

samuela (CA) 22/04/2013

È un intervento di asportazione del nodo si fa con l'Anestesia locale.....

Lily (BS) 18/09/2013

DIPENDE DALL'ETA' DEL BAMBINO E DA DOVE E' LOCALIZZATO. MIA FIGLIA CHE HA QUATTRO ANNI E MEZZO DOVRA' SUBIRE ANESTESIA TOTALE POICHE' SI TROVA SUL VISO

maria (NA) 10/10/2013

mi hanno rimosso un epitelioma di 3 cm operazione perfetta anestesia locale durata operazione 15 minuti 3 punti nessun dolore grazie al dottore e alla clinica ospedale cottolengo gianluca 43 anni torino

gianluca (TO) 01/11/2013

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno: è nutriente il mio latte?
Uno dei timori più diffusi nelle mamme durante l'allattamento al seno è di sapere se il proprio latte sia più o meno nutriente.
Ci siamo separati da pochi mesi e la nostra bambina soffre il distacco
Nostra figlia soffre il distacco per la nostra separazione. I consigli per farle accettare la nuova situazione senza troppi traumi.
La tosse
Non presenta alcun sintomo di raffreddore, ma quando dorme, fa due e tre colpi di tosse. Quale può essere la causa?
Sport e allattamento
Non ci sono controindicazioni alla pratica di uno sport durante l'allattamento.
Stenosi congenita dei canali lacrimali
I suoi occhi continuano a lacrimare malgrado sia stato sottoposto a sondaggio delle vie lacrimali.

Quiz della settimana

Che cosa misura la sideremia?
Piombo
Rame
Ferro
Sodio