ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Psicologia del bambino, capricci e paure.

La psicologia del bambino, l'educazione dei figli, il gioco, vivere sereni e felici senza capricci, ansia e paure.

 psicologia

Affermazione e sviluppo del sè

Lo sviluppo e l'affermazione del Sé sono processi del tutto naturali: il bambino individua o scopre elementi fondamentali diversi per ogni età.

  • Una camera in comune per due fratelli

    Se non si ha possibilità di spazio, i bambini possono vivere nella stessa stanza: ciò non influenzerà il loro sviluppo emotivo.

  • Coccole nei bambini

    Coccole a volontà per i bambini nei primi mesi di vita: non sono vizi.

  • Bagnetto impossibile

    E' diventato impossibile cambiarla o fare il bagnetto: non sta più ferma un attimo. I consigli per effettuare il bagnetto in sicurezza.

  • A scuola la prendono in giro

    Da quando è tornata a scuola, ho notato che non riesce ad inserirsi bene. I consigli per farla sentire più sicura in se stessa.

  • Due gemelle molto vivaci

    Come aiutare la mamma a gestire due gemelle di due anni molto vivaci. I consigli della psicologa.

  • Bambini e animali domestici

    Un animale domestico è uno stimolo per la crescita di ogni bambino. I consigli degli esperti sull'igiene da tenere in casa con un animale.

  • Aggressioni all'asilo nido

    Mio figlio è aggredito all'asilo nido dai compagni di scuola. La maestra dice che dobbiamo spronarlo a difendersi.

  • Complesso di Edipo: è morbosamente attaccata al suo papà

    Il complesso di Edipo nasce con Freud e identifica il desiderio sessuale nei confronti del genitore di sesso opposto.

  • Crisi d'angoscia

    Le crisi d'angoscia sono una normale fase della vita di un bambino, nella quale il piccolo sperimenta la paura di staccarsi dalla madre.

  • Ha iniziato improvvisamente a balbettare

    Mio figlio di due anni ha iniziato improvvisamente a balbettare. Noi stiamo facendo finta di niente ma iniziamo a preoccuparci.

  • Si scarica solo nel pannolino

    Non si scarica se non nel pannolino. Dobbiamo lasciarglielo? In questa fase non è consigliata di forzarla.

  • Ascoltare i figli e dialogare

    E' meglio incoraggiare il dialogo e l'ascolto con i propri figli, anziché bloccare la conversazione con un giudizio.

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Intolleranze alimentari
Le intolleranze alimentari non rispondono ai tradizionali Test Allergici cutanei. Non provocano quasi mai delle reazioni violente ed immediate nell'organismo.
Mio figlio ripete le parolacce
Mio figlio di quasi quattro anni ripete le parolacce ogni volta che le sente. Mi hanno consigliato di fingere indifferenza.
Morso di cane
In caso di bambino morso da un cane, bisogna sapere la sede della morsicatura, la profondità del morso e la taglia del cane.
Beve molto: non avrà il diabete?
Bere molto (si dice polidipsia) rappresenta effettivamente uno dei segni del diabete, ma normalmente non è però l'unico segno.
Infezione da Chlamydia nel neonato
Il neonato può infettarsi al momento della nascita durante il passaggio nel canale da parto.

Quiz della settimana

Nell'asilo di vostro figlio sono stati segnalati numerosi bambini con i pidocchi, tanto che sono stati esposti avvisi a riguardo. Qual e' il miglior modo per evitare che anche il vostro bambino, che al momento sta benissimo, venga contagiato?
Lo portate dal barbiere per tagliarli i capelli molto corti
Lo trattate subito con un prodotto contro i pidocchi
Non lo mandate all'asilo per una settimana
Controllate accuratamente il cuoio capelluto del bambino almeno una volta alla settimana