ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Anomalia di Peters

L'anomalia di Peters è una malattia genetica all'occhio probabilmente dovuta ad una embriopatia, caratterizzata dalla presenza di leucoma.

a cura di: Dott. Guido Vertua (pediatra)

Scrivo per una conoscente, il cui bimbo di circa un mese è nato con un problema ad un occhio chiamato "anomalia di Peters". Quest'amica ha quindi iniziato una ricerca per trovare una possibile soluzione e mi ha chiesto di sottoporvi la questione.

L'anomalia di Peters o sindrome del clivaggio della camera anteriore dell'occhio è una malformazione congenita dell'occhio, probabilmente dovuta ad una embriopatia, caratterizzata dalla presenza di leucoma (cioè di una cicatrice bianca della cornea che provoca un'opacità centrale della stessa cornea).

Si associano aderenze irido-corneali e difetto della membrana di Descemet (che è una lamina che limita posteriormente la cornea). Spesso sono presenti cataratta (opacamento del cristallino, cioè di quella struttura a forma di lente biconvessa, situata nella parte anteriore dell'occhio, con funzioni di accomodamento dell'immagine) e appiattimento della camera anteriore dell'occhio.

Nell'80% dei casi sono interessati entrambi gli occhi. Per effetto di questa malformazione si ha una riduzione della capacità visiva, spesso di notevole entità. La terapia consiste in un intervento di cheratoplastica, in altre parole nella sostituzione della cornea.

1/12/1997

2/2/2015

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Cresce poco, ma è vivacissimo
Se il bambini cresce poco, ma ha una curva di crescita graduale e costante, in genere, non dovrebbero esserci problemi.
Stimolo ad urinare spesso in gravidanza
Lo stimolo ad urinare spesso è un problema frequente in gravidanza, l'incremento progressivo del volume dell'utero provoca una compressione sulla vescica.
Un rene ormai compromesso
Un reflusso vescico-ureterale congenito ha portato ad un rene ormai compromesso. Togliere il rene o correggere il difetto? I consigli dell'urologo.
Difetto interventricolare
Un buchino in mezzo al cuore domande e risposte sul difetto interventricolare.
Idrocefalo
L'idrocefalo è una malattia in cui si ha un accumulo di liquido cefalo rachidiano a livello delle cavità del cervello.

Quiz della settimana

In media qual è l'altezza di un maschietto al compimento dei due anni di vita?
80-81 cm
83-84 cm
87-88 cm
90-91 cm