ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Peluria eccessiva nelle adolescenti

Dalla nascita presenta peluria eccessiva. Ora che è adolescente soffre di questo problema. Come possiamo risolvere il problema?

a cura di: Dott. Fabio Arcangeli (dermatologo)

Mia figlia, fin dalla nascita, presenta una peluria piuttosto abbondante sulla schiena, in zona lombare. Ora che ha 12 anni questo problema è causa di imbarazzo e di disagio. Desidererei avere un parere sul da farsi. Il problema "peli" sulle gambe, ascelle, inguine è infatti diffuso nelle preadolescenti e magari può essere utile, anche per altre mamme, qualche consiglio: depilazione si-no, cerette, creme ecc.

I peli in eccesso sono da sempre un problema, specie per il gentil sesso, almeno da quando siamo subentrati a Lucy. Purtroppo la natura non sempre può assecondare i nostri desideri. E' naturale che si tratti, nella maggior parte dei casi, di un tratto genetico, non sovvertibile se non affidandosi a trattamenti farmacologici anti-androgeni di sicuro impegno e forse eticamente non giustificati, salvo in casi del tutto eccezionali. Tuttavia, se gli uomini si radono la barba è più che comprensibile che le adolescenti o le signore si depilino inguine e gambe.

In linea generale non ci sono controindicazioni all'adozione di rasatura, ceretta, crema depilatoria eccetera, qualora tutto si svolga in modo ragionevolmente igienico, in assenza di lesioni cutanee onde evitare il rischio di fastidiose e persistenti follicoliti, preferibilmente preparando la cute con l'applicazione di una emulsione idratante e applicando al termine della procedura una crema antibatterica.
Da qualche anno l'avvento di laser ad azione selettiva per il pigmento (Epilight ecc.) offre l'opportunità di epilazioni più persistenti (quasi mai definitive). Sottoporsi a questi trattamenti è sicuramente non nocivo per la salute anche se solitamente costoso.

3/5/2000

4/12/2014

I commenti dei lettori

avendo avuto lo stesso problema posso consigliare con una certa dose di esperienza: se la ragazzina presenta molta peluria, da averne pure sulla schiena, mai fare creme depilatorie o cerette: diventerà una scimmia!!!! purtroppo a chi ha molti peli NON è ASSOLUTAMENTE VERO che la ceretta indebolisce a lungo andare il pelo. mia sorella facendo cerette all'inguine aveva fatto un danno clamoroso, portandosi ad avere una zona di pelo spesso molto ampia. è necessario ricorrere a depilazioni definitive. ai miei tempi c'era solo l'ago (elettrocoagulazione): lungo, costoso, tanta sofferenza. oggi c'è il laser e la luce pulsata. è vero che non sono davvero definitive (mentre l'ago lo è), ma se fatte con costanza indeboliscono davvero il pelo. oggi poi, iscrivendosi a groupon, si trovano un sacco di offerte tipo 6 sedute a 99 euro. se penso quanto hanno speso i miei per farmi l'ago e quanto ho sofferto io... è veramente una passeggiata di salute!

valeria (MI) 20/01/2012

n.b. non vorrei che il mio commento venga inteso come promozione di groupon. non lavoro per groupon e non mi interessa. solo che su certi temi, su cui sono parecchio ferrata, mi spiace fare incorrere altre persone in errori che possono essere pesanti: da ragazzina sono stata molto complessata per i peli, quindi posso capire la figlia della signora. quando ho ricorso all'elettrocoagulazione, mentre tutte le mie compagne si facevano tranquillamente cerette su cerette, mi sentivo veramente sfigata. io a soffrire e loro un attimo e via! ma poi quando mi sono trovata gambe, inguine, ascelle completamente lisce e per sempre (oggi ho quasi 40 anni e da almeno 20 anni sono senza peli nelle zone di cui sopra): cavoli, che soddisfazione. e via di gonne corte e costumi sgambati! oggi che ci sono luce pulsata e laser, molto più veloci, economici e meno dolorosi... anche a non ricorrere a groupon, credo che una seduta costi sui 100 euro: VALE COMUNQUE LA SPESA! la prego, non faccia la ceretta a sua figlia o la rovinerà per sempre. faccia come mia madre: è stata fermissima, mi ha detto che non mi avrebbe mai permesso di rovinarmi come era successo a mia sorella maggiore. io ad arrabbiarmi che a 14 anni non ne volevo sapere di elettrocoagulazione ma lei mi ha impedito di fare questo errore. meno male!

valeria (MI) 30/01/2012

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Allattamento al seno: come interrompere?
Non offrendo più il seno al bimbo, viene gradualmente a mancare lo stimolo prodotto dalla suzione. Di conseguenza la produzione lattea va scemando gradualmente.
Dermatite atopica nei bambini
La dermatite atopica (o eczema) è una malattia dei bambini, caratterizzata da pelle secca e prurito.
Il significato dei "No" nei primi mesi di vita
E' bene fargli comprendere sin dai primi mesi di vita il significato dei "No"? I consigli della psicologa.
Carie da biberon
L'uso del biberon prima di addormentarsi può essere pericoloso per i denti provocando carie da biberon.
Ginocchia a X a tre anni
Il ginocchio valgo a X dell'infanzia ha la massima incidenza intorno ai tre anni e, spesso tende alla risoluzione spontanea nel corso degli anni successi

Quiz della settimana

Cosa pensare della doppia pesata del lattante, prima e dopo la poppata al seno?
va incoraggiata in quasi tutti i casi
è necessaria solo qualche volta, in presenza di fondati motivi
è sempre da consigliare
fornisce informazioni sulla qualità del latte della mamma