Il Pediatra risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Eritema tossico del neonato

L'eritema tossico è una comune manifestazione che compare sulla pelle del neonato. Non necessita di nessuna terapia.

a cura di: Dott. Fabio Arcangeli (dermatologo)

Vorrei alcune informazioni sull'eritema tossico del neonato: aspetto, cause, terapia, prognosi.

L'eritema tossico del neonato è un'affezione transitoria del tutto benigna.
La sua origine è sconosciuta. Insorge alla nascita o nei primissimi giorni di vita con chiazze eritematose centrate da un punto biancastro che evolve in pustola. Le lesioni sono localizzate soprattutto al tronco, al dorso specialmente. Nessuna terapia è necessaria poiché risolve spontaneamente e senza alcuna sequela.

Altro su: "Eritema tossico del neonato"

Angioma piano
L'angioma piano è la cosiddetta voglia di vino o di fragola. Se è molto vistoso l'unica terapia è quella chirurgico-plastica, altrimenti basta la laserterapia.
L'angioma
L'angioma è una macchia della pelle, dovute ad una dilatazione dei capillari sanguigni, chiamati anche con il termine popolare di "voglie".