In quale percentuale di neonati sani mancano uno o entrambi i testicoli nello scroto?

2%62.5%
5%37.5%
10%0.0%
15%0.0%

Totale risposte: 8. La risposta più corretta è quella evidenziata.

Il commento degli esperti di Pediatria On Line sul quiz: Testicoli nello scroto assenti

La mancata discesa nello scroto di uno o di entrambi i testicoli (in termini medici criptorchidismo) interessa il 5% dei bambini italiani nati a termine e fino al 30% dei bimbi prematuri.

La causa di questo disturbo sta nel fatto che normalmente, intorno al settimo-ottavo mese di gravidanza, i testicoli si spostano dall’addome nello scroto lungo i canali inguinali. Ciò è necessario per evitare che le temperature più elevate dell’addome possano danneggiarli.

Può succedere che qualcosa disturbi questo percorso, rallentandolo (e questo non è un problema: di solito in questi casi la discesa si completa comunque entro l'anno di vita) o  bloccandolo o deviandone il corso. In questi ultimi casi, è necessario un intervento chirurgico per rimettere a posto le cose.