Saperne di più

approfondire insieme al Pediatra

Il ferro

Il ferro è un oligoelemento presente in due forme negli alimenti: il ferro emico e non emico. Si trova negli alimenti di origine animale e vegetale. Carne e pesce sono le fonti principali di ferro.

a cura di: Dott. Guido Vertua (pediatra)

Dove si trova

Il ferro è un oligoelemento presente in due forme negli alimenti: il ferro emico (ione ferroso) e non emico (ione ferrico). Il primo tipo di ferro è quello legato al gruppo eme di due proteine, l'emoglobina e la mioglobina, e rappresenta il 75% del ferro totale presente nell’organismo (65% nell’emoglobina e 10% nella mioglobina).

Il ferro non-emico è invece quel ferro presente nel fegato, nella milza e nel midollo osseo e che si trova legato alla ferritina e all’emosiderina, con funzione di deposito (rappresenta il 20-25% del ferro totale presente nell’organismo).

Una piccola parte è contenuta in alcuni enzimi intracellulari e nella transferrina.

L’assorbimento del ferro emico è migliore di quello del ferro non-emico.

Si trova negli alimenti di origine animale e vegetale. Carne e pesce sono le fonti principali di ferro emico.

Uova e latticini contengono soprattutto ferro non emico. Gli alimenti vegetali contengono esclusivamente ferro non emico.

L’assorbimento del ferro non emico è favorito dagli acidi, ad esempio la vitamina C o l’acido citrico, come pure dal consumo di carne, pollame e pesce.

E' invece ostacolato dai tannini (vino rosso e tè nero), dai fitati e dalla lignina (cereali integrali e leguminose), dai fosfati (bevande a base di cola), dagli acidi ossalici (spinaci, rabarbaro), dai composti di calcio (latticini) e dai salicilati (aspirina).

A cosa serve

È importante per il trasporto (il 60% è legato all’emoglobina del sangue), il deposito e l’attivazione dell’ossigeno. Svolge un ruolo nel sistema immunitario (difesa dell’organismo). È un componente degli enzimi chiave nell’utilizzazione dell’energia.

Che cosa succede se manca

  • Anemia, spossatezza
  • Maggior predisposizione alle infezioni
  • Capelli e unghie fragili

Altro su: "Il ferro"

La verdura nell'alimentazione del bambino
Le verdure vengono introdotte nell'alimentazione del bambino dall'inizio dello svezzamento. Qualche consiglio pratico.
Globuli rossi piccoli
I globuli rossi più piccoli del normale possono dipendere da una carenza di ferro.
Ferro al neonato
Nel neonato il fabbisogno di ferro è assai elevato a causa della sua rapida crescita in statura e in peso.