Mia figlia soffre da circa due anni di psoriasi alle unghie. Mi hanno detto che questa forma di psoriasi può avere delle complicazioni come forme reumatiche o artrite. Vorrei gentilmente un vostro parere. 

 [N.d.R.: la psoriasi è una malattia della pelle che spesso colpisce le unghie provocando striature longitudinali o orizzontali, depressioni puntiformi, alterazioni del colore ed altre ancora]. Sebbene la psoriasi sia una malattia della pelle relativamente comune nei bambini, l'artrite psoriasica è rara nell'infanzia. Sono colpite prevalentemente le bambine, con un rapporto 2,5:1.

La malattia è simile a quella degli adulti: comincia in una o più articolazioni, prevalentemente distali interfalangee, spesso in maniera asimmetrica, ed è frequente anche la tendinite. In circa la metà dei pazienti, la psoriasi precede di mesi o di anni l'artrite, in altri invece si può avere la comparsa dell'artrite e successivamente la comparsa delle lesioni cutanee. La prognosi dell'artrite nei bambini sembra essere buona. La terapia è anch’essa simile a quella degli adulti: si usano generalmente antiinfiammatori non steroidei. La terapia fisica e il movimento sono utili nel mantenimento di una buona funzionalita' delle articolazioni.

Altro su: "Ha la psoriasi alle unghie"

Lesioni alle unghie: è carenza di vitamine?
Ha delle lesioni alle unghie. E' molto difficile la diagnosi delle lesioni ungueali, soprattutto non disponendo dell'immagine delle mani e del quadro generale.
Pseudotigna amiantacea
La pseudotigna amiantacea è un piccolo disturbo, non contagioso, del tutto transitorio, che si risolve solitamente senza esiti permanenti.
Psoriasi
Esistono nuovi preparati per la cura della psoriasi? I consigli sulla terapia da seguire.
Dermatomiosite
La dermatomiosite è una malattia infiammatoria della cute e dei muscoli. La debolezza muscolare è il sintomo cardine.
Dolori di crescita
I dolori di crescita nei bambini si manifestano con male alle gambe, soprattutto la sera. Esistono varie teorie per spiegarne la causa.
Artrite reumatoide giovanile
Vari fattori sono ritenuti responsabili dell'artrite reumatoide giovanile, tra i quali ci sono genetici.