Il Pediatra risponde

i nostri medici specialisti dei bambini

Varismo nei bambini

Il varismo e l'intratorsione tibiale sono un quadro clinico molto frequente nei neonati. Non è necessitano un trattamento ortopedico ma soltanto un monitoraggio clinico.

a cura di: Dott. Sergio Monforte (ortopedico)

Mia figlia e nata 40 giorni fa e, fin dal primo giorno, mi sono accorta che la bambina ha le gambe a parentesi dal ginocchio al piede. Ora siccome anche io sono nata cosi con le gambe a parentesi e venuta a conoscenza che ci sono dei rimedi per correggere questa malformazione, a quale età devo iniziare gli accertamenti e curare questa leggera deformazione sempre se c'è la possibilita di correggere il varismo.

il varismo e l'intratorsione tibiale sono un quadro clinico molto frequente nei neonati ed accompagnano il fisiologicolo sviluppo motorio del bambino generalmente fino ai 18-24 mesi permettendo l'inizio del cammino autonomo e regredendo spontaneamente con l'accrescimento staturale.

Non necessitano qundi di un trattamento ortopedico ma soltanto di un monitoraggio clinico (in genere durante i bilanci di salute pediatrici) per controllarne la regressione e la simmetricità. Nei rari casi in cui dovesse invece  verificarsi un incremento di tale deformità o non regredire nei termini temporali previsti, dopo i due anni viene consigliato un approfondimento diagnostico.
 

Altro su: "Varismo nei bambini"

Correzione di un alluce varo in età pediatrica
A quale età può essere operato un bambino per la correzione di un alluce varo? Mi hanno dato tempistiche diverse.
Gambe arcuate
Le "gambette arcuate" possono essere dovute ad un fenomeno di torsione che consiste nella rotazione di un osso lungo il suo asse longitudinale.