ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Saperne di più

per approfondire insieme

Giorni fertili: in quali giorni del ciclo mestruale è più probabile rimanere incinta?

I giorni fertili sono quei giorni del ciclo mestruale durante i quali un rapporto sessuale completo può dare inizio ad una gravidanza. Sono quelli prima e dopo il giorno dell'ovulazione.

Durante il ciclo mestruale ci sono dei giorni più fertili, in media circa 7 giorni, in cui c’è una maggiore possibilità di rimanere  incinta. In particolare, poi all’interno del periodo fertile, pochi giorni prima dell’ovulazione, ci sono dei giorni con un picco di fertilità ancora più alto, ed è necessario identificare questi momenti di picco, per ottimizzare le probabilità di restare incinta.

Durante i pochi giorni fertili detti “con fertilità a picco”, viene creato un ambiante estremamente fertile che permette agli spermatozoi di sopravvivere e viaggiare meglio.

Il giorno dell’ovulazione non è “sempre lo stesso” e quindi si può solamente fare un calcolo di probabilità per individuarlo. Ad esempio, si può usare il calcolatore di Ogino Knauss. Il calcolatore Ogino Knauss si basa su due valori: la data di inizio dell’ultimo ciclo mestruale e la durata del ciclo, ovvero i giorni che passano da un flusso mestruale all’altro (tipicamente da 28 a 31).

Altri metodi sono più precisi (temperatura basale, test del muco cervicale) ma più difficili da interpretare.

8/6/2012

24/6/2017

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

Altro su: "Giorni fertili: in quali giorni del ciclo mestruale è più probabile rimanere incinta?"

Temperatura basale e periodo fertile
La rilevazione della temperatura basale serve per individuare il momento dell'ovulazione e quindi stabilire il periodo fertile.
logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Diabete insipido
Il diabete insipido è dovuto alla mancanza di un ormone, la vasopressina. Si manifesta con l'aumento della quantità di urine e aumento della sete.
La gestosi
La gestosi è una malattia che compare esclusivamente in gravidanza con gonfiore, aumento della pressione, mal di testa e problemi renali.
Neonato mancino?
Il neonato non è né mancino né destrorso: è ambidestro, in quanto non si è ancora imposta una prevalenza di un emisfero cerebrale sull'altro.
Asfissia intrapartum
L'asfissia intrapartum può essere causa di paralisi cerebrali, ritardo mentale, epilessia, oltre che a deficit neurologici minori.
Circonferenza del cranio nel neonato
La circonferenza del cranio deve essere regolare per velocità di accrescimento e per dimensioni in base all'età del bambino.

Quiz della settimana

Come viene diagnosticata la fibrosi cistica o mucoviscidosi?
Con un esame del sangue
Con un esame sulle feci
Con il test del sudore
Con un esame delle urine