ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Libri e riviste

leggere insieme

Nel paese dei mostri selvaggi

"Quella sera Max si mise il costume da lupo e ne combinò di tutti i colori."...

a cura di: Hamelin (associazione culturale)

TITOLO: Nel paese dei mostri selvaggi

AUTORE: Maurice Sendak

CASA EDITRICE: Babalibri, Milano, 1999

TEMI CHIAVE: paura, mostri, avventura

ETA’ DI RIFERIMENTO: dai 3 anni

"Quella sera Max si mise il costume da lupo e ne combinò di tutti i colori." Ne combina così tante il povero Max che è costretto ad andare a letto senza cena, perché è questo che si meritano i "mostri selvaggi", dice la mamma. Ma non esistono limiti per i "mostri selvaggi": la camera di Max si trasforma magicamente e a poco a poco diventa una foresta. E la foresta a poco a poco diventa sempre più vasta, fino a diventare un mare. Compare anche una barchetta e Max ci sale sopra per un viaggio lungo mesi e mesi, notte e giorno. Fino a quando approda nel "paese dei mostri selvaggi". Max si trova così in compagnia di "mostri" come lui, ne diventa prima amico e poi re, tanto da poter ordinare l'inizio della "ridda selvaggia". Sono salti, urli, danze, fino a quando sopraggiunge la stanchezza e il profumo di buone cose da mangiare. Max allora rinuncia al proprio potere di re e parte di nuovo alla volta della calda cena preparata dalla mamma. L'autore, uno dei più importanti degli ultimi decenni, ha una capacità incredibile di entrare in sintonia con la visione fantastica dei bambini. Un'atmosfera di sogno avvolge tutte le pagine, con un tratto ben definito e riconoscibilissimo, capace di trasformare la classica figura degli orchi in mostri grotteschi che, più che far paura, sono i compagni ideali di ogni bambino. Tutto ciò rende questo libro un classico degli albi illustrati.

24/1/2002

24/1/2002

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Intolleranze alimentari
Le intolleranze alimentari non rispondono ai tradizionali Test Allergici cutanei. Non provocano quasi mai delle reazioni violente ed immediate nell'organismo.
Mio figlio ripete le parolacce
Mio figlio di quasi quattro anni ripete le parolacce ogni volta che le sente. Mi hanno consigliato di fingere indifferenza.
Morso di cane
In caso di bambino morso da un cane, bisogna sapere la sede della morsicatura, la profondità del morso e la taglia del cane.
Beve molto: non avrà il diabete?
Bere molto (si dice polidipsia) rappresenta effettivamente uno dei segni del diabete, ma normalmente non è però l'unico segno.
Infezione da Chlamydia nel neonato
Il neonato può infettarsi al momento della nascita durante il passaggio nel canale da parto.

Quiz della settimana

Nell'asilo di vostro figlio sono stati segnalati numerosi bambini con i pidocchi, tanto che sono stati esposti avvisi a riguardo. Qual e' il miglior modo per evitare che anche il vostro bambino, che al momento sta benissimo, venga contagiato?
Lo portate dal barbiere per tagliarli i capelli molto corti
Lo trattate subito con un prodotto contro i pidocchi
Non lo mandate all'asilo per una settimana
Controllate accuratamente il cuoio capelluto del bambino almeno una volta alla settimana