ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

L'esperto risponde

tutte le risposte dei nostri specialisti

Sorprendere il cuore dei figli

Basta una telefonata inattesa, per sorprendere il cuore dei propri figli. I consigli dell'esperto.

a cura di: Dott. Marco Manica (educatore della redazione di www.comunicareinfamiglia.com)

L’insegnante chiese al liceale di raccontare l’episodio più bello che ricordava del suo rapporto con il padre.

Potremmo immaginare qualcosa di speciale, un festeggiamento, un regalo importante, un evento in famiglia particolarmente toccante. Invece no, qualcosa di molto più semplice, ma di estremamente significativo.

“Un giorno, verso le tre del pomeriggio, stavo alla scrivania per iniziare a studiare. Squilla il cellulare. Sul display compare la scritta PAPA’. Papà!? Che cosa vuole da me adesso?! Rispondo, e lui fa: Come stai?

Ti ho telefonato semplicemente per sentirti, per sapere come stai…”

Momento magico, momento felice, intuizione perfetta del genitore. Il padre che lascia da parte il suo lavoro, gli impegni, gli appuntamenti, le scadenze, le decisioni importanti, per telefonare a suo figlio, per sentirlo, semplicemente, senza lo scopo di qualche richiesta. “Ti ho telefonato semplicemente per sentirti, per sapere come stai”. E il figlio si sente riconosciuto, amato, oggetto di attenzione, importante per il padre.

Sono segni e momenti importanti che restano scolpiti nel cuore e che in fondo non richiedono molto tempo e altre importanti risorse.

24/7/2012

14/3/2016

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza, arricchisci la pagina con la tua storia. Attenzione: NON usare questo box per fare DOMANDE agli esperti!

logo Quandonasce

Calcola la data prevista del parto

Inserisci la data dell'ultima mestruazione e clicca su "calcola"

Ultimi articoli in pubblicazione

Alimenti allergizzanti
Nello svezzamento è opportuno iniziare con gli alimenti considerati generalmente meno allergizzanti.
È aggressivo alla scuola materna
Un bambino aggressivo alla scuola materna: i consigli della psicologa per aiutare il bambino a risolvere questa situazione.
Si può allattare con l'influenza?
L'influenza non è una controindicazione all'allattamento. Si può ridurre il contagio mentre si allatta mettendo una mascherina.
Consigli per una dieta bilanciata in gravidanza
Per vivere al meglio la gravidanza bisogna seguire una dieta bilanciata, per contenere il rischio di sovrappeso.
Ha rischiato di soffocare
Non respirava più dopo un piccolo rigurgito; molte possono essere le cause scatenanti.

Quiz della settimana

Che circonferenza cranica ha in media un bambino di un anno?
35-36 cm
40-41 cm
46-47 cm
51-52 cm